A Musical Journey: Mahler Symphony No. 1 ?Titan' - DVD

A Musical Journey: Mahler Symphony No. 1 ?Titan'

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Interpreti: Gustav Mahler
Anno: 2012
Supporto: DVD
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 4,62

Punti Premium: 12

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il viaggio ci accompagna alla scoperta di alcuni dei paesaggi montani più belli di tutta l'Europa, partendo dal cantone svizzero di Thurgau, per procedere da Steckborn e dal Bodensee fino a raggiungere le cascate del Reno. A questo punto si va ad ammirare il Castello di Hochosterwitz, situato nella regione austriaca della Stiria, e poi il Castello di Weikersheim, in Baviera, facendo tra il primo e il secondo maniero un'incursione nel paradiso naturale del Parco Nazionale di Assling, in Austria. Il viaggio si conclude di fronte alla mole maestosa e ai bizzarri profili delle Dolomiti. In questo itinerario la guida musicale risponde al nome di Gustav Mahler, del quale viene proposta la Prima Sinfonia, che fu soprannominata Il Titano. Questa sinfonia incarna alla perfezione lo spirito del paesaggio austriaco, riecheggiando i temi di alcuni dei Lieder più famosi di Mahler.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Produzione: Naxos, 2012
  • Distribuzione: Videodelta
  • Lingua audio: DTS 5.1, Dolby Digital 5.1, PCM Stereo 2.0
  • Formato Schermo: 16:9
  • Area0
  • Gustav Mahler Cover

    Compositore e direttore d'orchestra austriaco. Il direttore d'orchestra. Figlio di un piccolo commerciante ebreo, iniziò giovanissimo gli studi musicali, che portò a termine fra il 1875 e il '78 presso il conservatorio di Vienna. Nel 1880 iniziò la carriera di direttore d'orchestra, che doveva condurlo attraverso numerosi teatri d'opera: Bad Hall (1880), Lubiana (1882), Olomouc (Olmütz, 1883), Kassel (1883-85), Praga (1885-86), Lipsia (1886-88 come sostituto di Nikisch; qui, fra l'altro, terminò, strumentò e fece rappresentare l'opera incompiuta di Weber Die drei Pintos), Budapest (1888-91), Amburgo (1891-97). Nel 1897 venne nominato direttore all'Opera di Vienna, dove restò per dieci anni, che divennero mitici nella storia dell'illustre teatro... Approfondisci
Note legali