Categorie

La Musique de la Chambre du Roy vol.2

Compositore: Robert de Visée
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Brilliant Classics
Data di pubblicazione: 3 luglio 2013
  • EAN: 5028421944371

€ 7,80

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibile in 3 settimane

Quantità:
Aggiungi al carrello
Descrizione

Pièces de Théorbe et de Luth mises en partition, dessus et basse (Parigi, 1716; Suite in Do minore; Suite in Re maggiore; Entrée d’Apollon; Chaconne; Suite in Si bemolle maggiore)
Robert de Visée (1655-1733) trascorse la maggior parte della sua carriera musicale alla corte di Versailles, dove ricoprì gli incarichi di musicista da camera per Luigi XIV (il famoso Re Sole) e di chitarrista per Luigi XV, che gli chiedeva regolarmente di suonare per lui mentre si coricava. De Visée concentrò la sua attenzione soprattutto sul liuto e sulla tiorba e in questo disco viene presentata un’ampia silloge dei suoi "Pièces de Theorbe et de Lute mises en partition, dessus et basse". La scrittura per diverse voci e basso continuo autorizza l’utilizzo di diversi strumenti (non specificati in partitura) come il flauto dolce, la tiorba, la viola da gamba e il clavicembalo per arricchire e ornamentale le linee melodiche grave e acuta. Questo disco presenta l’eccellente interpretazione di un valido ensemble di strumenti originali che ruota intorno al giovane flautista triestino Manuel Staropoli, che ha ottenuto recensioni molto lusinghiere per il suo primo disco dedicato a De Visée, tra cui Cinque Stelle di Diapason. Questa nuova registrazione è corredata da esaurienti note di copertina firmate da uno degli studiosi più accreditati nella produzione di De Visée.

Il flautista triestino Manuel Staropoli si è affermato nel corso degli ultimi anni come uno dei più autorevoli interpreti del repertorio barocco, sia in veste solistica sia come componente di ensemble di strumenti originali come l’Accademia del Ricercare.