La nascita di una nazione di David Wark Griffith - DVD

La nascita di una nazione

The Birth of a Nation

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Birth of a Nation
Paese: Stati Uniti
Anno: 1915
Supporto: DVD
Salvato in 8 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (7 offerte da 8,78 €)

Due famiglie americane, una del nord e l'altra del sud, legate da vincoli di amicizia, sono separate dallo scoppio della Guerra di Secessione. Solo dopo molte peripezie, un matrimonio riunisce i due nuclei familiari.
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    JD

    09/03/2007 15:49:42

    Il primo kolossal della storia americana(non mondiale).Aldilà della deprecabile ideolgia e della visione storica distorta(Griffith vedeva nel KKK la liberazione dell'America dai neri)resta una pietra miliare per l'innegabile contributo al cinema futuro,non solo tecnicamente(magistrale l'uso dei primi piani,dei campi lunghi,delle riprese in macchina e mirabili scene di battaglia)ma anche per la caratterizzazione dei personaggi e la recitazione degli attori.Notevoli(ovviamente per l'epoca)gli effetti speciali.Nove settimane di riprese,110 mila dollari(cifra record allora)più di 15 milioni di incasso.Ma non mancarono critiche e proteste,ci furono manifestazioni e fu versato del sangue.Il film fu vietato in Europa,dove soldati neri combattevano negli eserciti alleati.Griffith rispose alle accuse con un pamphlet dove rivendicava la libertà di parola e opinione,ma la sua migliore autodifesa sarebbe stata "Intolerance",girato l'anno successivo.I registi Erich Von Storheim e Raoul Walsh interpretano rispettivamente l'uomo che cade dal tetto e John Wilkes Booth,l'assassino di Lincoln.Comunque,per gli standard odierni è innegabilmente pesante(tre ore di muto senza neanche il commento musicale sono troppe),e sarebbe da avere più come reperto storico che semplice film da vedere.

  • Film in bianco e nero
  • Produzione: San Paolo, 2016
  • Distribuzione: Diffusione San Paolo
  • Durata: 187 min
  • Lingua audio: (Dolby Digital 1.0 - mono)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: Full screen
  • Area2
  • Lillian Gish Cover

    "Attrice statunitense. Sulle scene, insieme alla sorella Dorothy, fin dall'età di cinque anni, ottiene una parte danzante in una produzione newyorkese di S. Bernhardt ed entra quindi nella compagnia infantile dove recita M. Pickford, che presenta entrambe le sorelle al regista D.W. Griffith. Debuttano così, insieme alla madre, in An Unseen Enemy (Un nemico invisibile, 1912), primo di una lunga serie di cortometraggi diretti da Griffith, che plasmerà la giovane G. trasformandola nella prima star del muto. Prototipo di un ideale femminile segnato dall'eredità vittoriana, la cui apparente fragilità nasconde una grande forza spirituale, sotto la direzione di Griffith si rivela attrice dotata di grande sensibilità, capace di «soffrire» intimamente le parti patetiche affidatele dal regista, dal... Approfondisci
  • Mae Marsh Cover

    Propr. Mary Wayne M., attrice statunitense. Dopo un'infanzia travagliata, si stabilisce da una zia che la introduce negli studios hollywoodiani. Il suo primo ruolo da protagonista è del 1912, quando mostra le gambe in Man's Genesis (La genesi dell'uomo) di D.W. Griffith. Considerata l'erede di M. Pickford, si specializza nel genere drammatico e si guadagna un contratto milionario con il produttore S. Goldwin che le assicura il successo di pubblico ma non di critica. Stanca e delusa, si ritira con la famiglia ma ritorna a lavorare costretta dalla crisi economica del 1929. Favorita di J. Ford, una volta assicuratasi la stabilità economica torna a centellinare le sue apparizioni. Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali