Natale a New York (1 DVD) di Neri Parenti - DVD

Natale a New York (1 DVD)

Natale a New York

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Natale a New York
Regia: Neri Parenti
Paese: Italia
Anno: 2006
Supporto: DVD
Salvato in 13 liste dei desideri

€ 6,99

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (9 offerte da 6,20 €)

A New York si intrecciano le vicende di vari personaggi. Il giovane chirurgo Filippo Vessato ha ottenuto dal terribile primario professor Benci solo quattro giorni per sposarsi. Il primario gli chiede di consegnare un regalo di Natale al figlio, studente modello all'università di New York. Arrivato all'università, Vessato scoprirà che il ragazzo è un vero fannullone e come se non bastasse è in arrivo proprio Benci in persona. Lillo, ex cantante di piano bar, ha sposato Milena, una delle donne più ricche d'Europa. Il contratto matrimoniale prevede che Lillo si impegni a non tradirla mai, pena il divorzio immediato e neanche un soldo di alimenti. Dopo vent'anni di fedeltà Lillo incontra Barbara ed è subito passione irresistibile. Anche Barbara ha sposato un uomo ricchissimo, con analogo contratto matrimoniale, quindi potrebbe essere l'amante ideale. Ma Barbara s'innamora di Lillo a tal punto da volerlo sposare cercando di incastrare il marito con la sua amante per poterlo lasciare, conservando almeno metà del patrimonio. Tra equivoci, sotterfugi e trabocchetti, Lillo cerca di salvare la sua situazione agiata mettendo continuamente in guardia il marito di Barbara.
3,83
di 5
Totale 12
5
7
4
1
3
1
2
1
1
2
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Tonissimo

    15/05/2020 20:04:40

    Un film da collezione molto divertente! Un De Sica eccezionale soprattutto nella famosa scena con Siani! Grandiosi anche Claudio Bisio, Massimo Ghini e Fabio De Luigi! Da vedere assolutamente

  • User Icon

    Angelo

    15/05/2020 18:03:26

    Per gli amanti del cinepanettone un film da vedere, in compagnia o da soli. Film in cui si ride e ci si diverte

  • User Icon

    Giuseppe Allori

    10/03/2019 21:59:18

    Film divertente....ovviamente per gli amanti del cinepanettone. Strepitoso De Luigi!

  • User Icon

    Giuseppe Allori

    10/03/2019 21:55:26

    Molto divertente; ideale per gli amanti del cinepanettone. Strepitoso Fabio De Luigi!

  • User Icon

    Davide

    11/03/2013 18:02:06

    Un film patetico e floscio, che, attraverso una regia mediocre, si barcamena tra gag che stanno a galla grazie al magnetismo degli interpreti - De Sica ha delle potenzialità ed è solo per lui che non assegno un punteggio minimo - e sequenze da dimenticare. Il risultato finale non è risollevato dai pochi sprazzi positivi e rimangono penose le prestazioni di "attrici" come la Ferilli e della Canalis è meglio non parlare. Spero che la recensione dell'utente Mark sia da intendere in senso puramente ironico e mi sento di rassicurare Laura sul fatto che siamo davvero contenti tutti: voi vi guardate Neri Parenti e io mi guardo Monicelli, senza scomodare l'Estremo Oriente.

  • User Icon

    Braggart

    21/01/2013 19:45:06

    Il film appare meno volgare dei precedenti e il duo De Sica-Ghini non fa rimpiangere il duo Boldi-De Sica....bravissimo Siani...ed altrettanto eccellente la Ferilli....se sei sottotono o un pò giù di morale....questo film è un'ottima medicina... :) guardatelo :)

  • User Icon

    Mark

    13/11/2008 16:30:01

    Una pietra miliare del cinema italiano;Comicità raffinata ed eccellenza di interpretazione da parte dei protagonisti sono le caratteristiche principali di questa pellicola.Elisabetta Canalis è più brava di Monica Vitti,Silvana Mangano,Sophia Loren ed Eleonora Duse messe assieme.Impeccabile come sempre la regia di Neri Parenti e la recitazione di un Christian De Sica neo romantico.Purtroppo manca Massimo Boldi ma la sua assenza è compensata alla grande da Fabio De Luigi(l'erede di Marcello Mastroianni). Questo è il vero cinema non quei polpettoni melensi di Moccia e Muccino.

  • User Icon

    siemo

    09/09/2007 14:54:08

    film molto divertente!!!lo consiglio...bravissimo fabio de luigi!!!!!

  • User Icon

    Antonino

    05/06/2007 17:04:50

    E' un bellissimo film comico. Lo stile è sempre lo stesso ovviamente ma è piacevolissimo. Fabio De Luigi è l'attore che mi è piaciuto di +. Non capisco questi voti così bassi..

  • User Icon

    Andrea

    25/03/2007 19:09:02

    Siii leggero, divertente, bella la Canalis bravo De Luigi, qua e là qualche risata. Ancora più divertente non essere andato a vedere Olè, riuscendo nell'impresa di non toccare completamente il fondo. Su quel film fanno certi commenti!

  • User Icon

    Laura

    27/02/2007 16:43:05

    L'assenza di Boldi (finalmente) abbassa il tasso di volgarità gratuita, il ricco cast aumenta la riuscita generale. Christian De Sica, con buona pace dei suoi snobistici detrattori, è un eccellente attore brillante, con tempi perfetti, capace di tenere lo schermo (televisivo e cinematografico) da solo, e con l'età matura migliora costantemente. Oltre a De Sica gli ottimi Ghini, Bisio e De Luigi sono veramente bravi, sempre, tutti e tre, come pure la Ferilli. La Canalis ovviamente spicca per incapacità. Sappiamo tutti che non sa far niente, ma pazienza, basta guardare gli altri. Nel complesso secondo me è un film ben fatto e divertente nel suo genere di totale evasione. Gli snob, appunto, possono dedicarsi ai film giapponesi e indiani, e così siamo contenti tutti.

  • User Icon

    Alberto

    06/02/2007 18:19:24

    La Canalis è usata come gli spot della Tim, Siani cerca di imitare senza successo Troisi. La Ferilli è una buona spalla di De Sica(a cui non giova l'assenza di Boldi). La coppia De Luigi- Bisio ha abbastanza funzionato. L'episodio con Ruffini è il più brutto e il più noioso. Come vedete alcuni episodi presi singolarmente raggiungono la sufficienza. Qual è il problema? E' il film che è di una mediocrità sconvolgente e Parenti, che conosce il suo mestiere, non riesce a trasformare la riuscita operazione Filmauro in un film. Era difficile riuscirci, ma paragonato a Olé è un capolavoro.

Vedi tutte le 12 recensioni cliente
  • Produzione: Filmauro, 2008
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 110 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Italiano (Dolby Surround)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Contenuti: trailers
  • Christian De Sica Cover

    Christan De Sica nasce a Roma il 5 gennaio 1951, figlio di Vittorio e Maria Mercader. E’ sposato con Silvia Verdone, sorella del noto Carlo e figlia dello storico del cinema Mario, dalla quale ha avuto due figli: Brando e Maria Rosa. Dopo la maturità classica si iscrive alla facoltà di lettere dell’università La Sapienza dove sostiene sette esami prima di scegliere la carriera artistica. Il suo esordio nel cinema è nel 1968; una partecipazione nella produzione francese “Pauline 1880” di Jean Louis Bertuccelli. Prima di seguire le orme paterne non rinuncia alla sua prima grande passione: la musica, e nel 1973 partecipa al Festival di Sanremo. Nei primi anni 70 Christian inizia a recitare per registi importanti come Roberto Rossellini in "Vita... Approfondisci
  • Sabrina Ferilli Cover

    "Attrice italiana. Tipica bellezza mediterranea nel solco di una lunga tradizione del cinema nazionale, aggiorna agli anni ’90 quel modello di donna procace e schietta, dall’immediata simpatia umana, capace di unire astuzia popolare e buon cuore a curve esuberanti. Riesce a imporsi al pubblico soltanto dopo una serie di piccole parti, spesso interpretate unicamente in virtù della notevole presenza fisica, a partire da Caramelle da uno sconosciuto (1986) di F. Ferrini. Con la Mirella di La bella vita (1994) di P. Virzì inaugura una galleria di donne che, dietro l’apparenza di ingenue sognatrici, sanno far valere una grande forza d’animo, come è il caso della moglie di un imprenditore vittima dell’usura in Vite strozzate (1996) di R. Tognazzi. Naturalmente portata alla commedia (Christmas in... Approfondisci
  • Massimo Ghini Cover

    "Attore italiano. Dopo aver lavorato come doppiatore, inizia la carriera di attore in teatro, recitando per F. Zeffirelli, G. Strehler, G. Lavia e G. Patroni Griffi. Debutta nel cinema nel 1984 con Segreti segreti di G. Bertolucci, e da allora indossa spesso la maschera dell’italiano arido e arrivato: è nel cast di Compagni di scuola (1988) di C. Verdone e di Italia - Germania 4-3 (1990) di A. Barzini. In seguito compare in La bella vita (1994) di P. Virzì, Senza pelle (1994) di A. D’Alatri, Celluloide di C. Lizzani e La tregua (1996) di F. Rosi, che gli dà visibilità internazionale e gli permette di lavorare accanto a S. Penn in Una notte per decidere (2000) di P. Haas. Molto attivo anche in televisione (del 2001 è la miniserie tv Come l’America), nel 2002 interpreta l’avvocato rampante e... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali