Editore: Apogeo Education
Collana: Saggi
Anno edizione: 2013
In commercio dal: 19 settembre 2013
Pagine: 320 p.
  • EAN: 9788838787522
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Oltre agli spot tradizionali, si sono diffuse forme di pubblicità occulta sempre più sottili nel cinema e nella televisione. Le aziende arruolano i bambini come "guerrilla marketer" per raggiungere i loro amici e le loro famiglie. Juliet Schor in questo libro analizza come un impegno di marketing enorme per dimensioni, campo d'azione ed efficacia, abbia creato una generazione di "bambini commercializzati". Raffinate strategie convincono bambini e ragazzi che i prodotti sono necessari alla loro sopravvivenza sociale. Le pubblicità non li influenzano solo per quello che vogliono acquistare, ma anche per quello che pensano di essere e per come si percepiscono. Schor rovescia la convinzione tradizionale: non è che i bambini con problemi abbraccino i valori del consumismo; sono i bambini che abbracciano i valori del consumismo che diventano bambini con problemi. Il libro è un'analisi ben documentata di quello che stanno diventando i nostri figli, sotto gli attacchi di un marketing spietato e privo di scrupoli; ma è anche un invito a genitori e insegnanti a reagire, con indicazioni positive. Quel che è in gioco è il benessere emotivo e sociale dei nostri figli.

€ 17,10

€ 18,00

Risparmi € 0,90 (5%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità: