La nave matta di Mr. Roberts

Mister Roberts

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Mister Roberts
Paese: Stati Uniti
Anno: 1955
Supporto: DVD
Salvato in 19 liste dei desideri

€ 9,19

Venduto e spedito da Vecosell

+ 4,90 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 9,19 €)

Durante la seconda guerra mondiale il giovane tenente Roberts è ansioso di guadagnare gloria in battaglia, ma al momento rifornisce di dentifricio una nave da carico. Con l'aiuto del medico di bordo e di un portabandiera finirà per andare su un torpediniere.

1955 - Oscar [Academy Awards] - Miglior attore non protagonista - Lemmon Jack

  • Produzione: A & R Productions, 2012
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Durata: 116 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Inglese (Dolby Digital 2.0 - stereo);Spagnolo (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • John Ford Cover

    "Nome d'arte di Sean Aloysius O'Feeney, regista statunitense. Di etnia irlandese, a diciott'anni, lascia la fabbrica in cui lavora e raggiunge il fratello maggiore, Francis, già impegnato come attore e regista a Hollywood, assumendo il nome di John, che subito cambia in Jack, mutando anche il cognome in Ford. Come Jack F. dirige, tra il 1916 e il 1923, una serie di film d'avventura per la Universal, in particolare molti two reels con H. Carey. Riprende il nome John per dirigere Il cavallo d'acciaio (1924), un western di grande successo che già rivela un'alta padronanza del mezzo. Tra due rulli, medi e lungometraggi sono decine i film che il giovane F. firma. Quattro anni dopo, nel 1928, realizza L'ultima gioia (insulso titolo italiano di Four Sons), con il quale vince il premio... Approfondisci
  • Henry Fonda Cover

    Attore statunitense. Inizia a recitare in teatro e debutta a Broadway nel 1934 e nel cinema nel 1935, nella commedia The Farmer Takes a Wife (Il fattore prende moglie), trasposta per il grande schermo da V. Fleming. A Hollywood interpreta subito ruoli da protagonista, in drammi (Sono innocente, 1938, di F. Lang), commedie (Nel mondo della luna, 1937, di T. Freeland), film d'avventura (Il falco del nord, 1938, di H. Hathaway) e film storici come Figlia del vento (1938) di W. Wyler, sulla guerra di secessione, legandosi al personaggio del giovane onesto e leale, il ragazzo di buona famiglia timido ma tenace. Nel 1939 viene scelto da J. Ford per Alba di gloria, in cui fornisce una memorabile interpretazione nei panni del giovane Lincoln, mitizzato padre della patria, archetipica figura dell'eroe... Approfondisci
  • James Cagney Cover

    Attore statunitense. Dopo il debutto nel teatro leggero, soprattutto in qualità di ballerino, esordisce nel cinema nel 1930, divenendo ben presto uno degli interpreti più intensi ed emblematici di un genere allora emergente, il gangster-film. Agli inizi della Depressione le tesi dei gruppi newyorkesi di avanguardia militante influenzano la sua recitazione, specie nell'evocazione dello sfondo sociale che filtra in molti dei suoi personaggi, spesso oscillanti tra crudeltà, megalomania e nichilismo, come in Nemico pubblico (1931) di W. Wellman, Gli angeli con la faccia sporca (1938) di M. Curtiz, e nel più tardo La furia umana (1949) di R. Walsh. Per nulla irrigidito nei codici del gangster duro e spietato, si mostra invece attore versatile: affronta Shakespeare in Il sogno di una notte di mezza... Approfondisci
  • William Powell Cover

    Attore statunitense. Occhi chiari, portamento elegante, volto dall'espressione dura mitigata da un paio di baffetti, esordisce sul grande schermo agli inizi degli anni '20 in parti secondarie che mettono in risalto il suo fascino romantico. Il successo arriva con il sonoro: è l'assassino gentiluomo di Amanti senza domani (1932) di T. Garnett e il procuratore dibattuto tra l'amore e l'amicizia in Le due strade (1934) di W.S. Van Dyke ii. La definitiva consacrazione si ha nel 1934 con il ruolo del sofisticato detective Nick Charles in L'uomo ombra di W.S. Van Dyke (che avrà cinque seguiti, sino al 1947), in cui recita al fianco di una spumeggiante M. Loy, creando una delle coppie più efficaci della storia del cinema e dando impulso al nuovo genere della commedia giallo-rosa. Nelle pellicole... Approfondisci
Note legali