Nebbia in agosto. La vera storia di Ernst Lossa, che lottò contro il nazismo

Robert Domes

Editore: Mondadori
Anno edizione: 2018
Formato: Tascabile
In commercio dal: 16 gennaio 2018
Pagine: 336 p., Brossura
  • EAN: 9788804684381

Età di lettura: Da 13 anni

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 5,94
Descrizione

Nella Germania del Terzo Reich, mentre imperversa l'occupazione nazista e milioni di persone vengono perseguitate, Ernst Lossa si chiede: Perché io? Perché proprio io? Ernst ha solo quattro anni quando, nel 1933, viene separato dalla sua famiglia di nomadi e mandato in un orfanotrofio, e poi da lì trasferito in un riformatorio. Giudicato "irrecuperabile", all'età di dodici anni viene trasferito ancora, questa volta in un manicomio. Ernst però non si arrende all'immagine di sé che vede riflessa negli sguardi degli altri. Non si sente né diverso, né sbagliato. Nonostante gli orrori nazisti non risparmino neanche i bambini, lui stringe amicizie e vede nascere il suo primo amore, lottando fino alla fine per la salvezza. Tra il 1939 e il 1945 oltre 200.000 persone furono vittime del programma di eutanasia nazista. Questa è una storia vera, per ricordare Ernst e tutti coloro che come lui hanno amato la libertà.

€ 9,35

€ 11,00

Risparmi € 1,65 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Carlo

    14/03/2017 07:23:58

    Libro davvero molto bello, che tratta un argomento terribile. Coinvolgenti e commoventi i momenti in cui il protagonista "esce" dal proprio corpo e vola sopra i luoghi dove è recluso. Assolutamente consigliato.

  • User Icon

    monica

    13/02/2017 12:04:10

    un romanzo straordinario che ti insegna a conoscere e amare questo ragazzo straordinario, un ragazzo definito irrecuperabile da un regime barbaro e brutale che lo voleva tale, vite rubate e annientate in modo meschino imperdonabile. indimenticabile.

Scrivi una recensione