Categorie

Friedrich Glauser

Traduttore: G. De' Grandi
Collana: La memoria
Edizione: 2
Anno edizione: 1999
Pagine: 172 p.
  • EAN: 9788838915390
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:


scheda di Bond, A. L'Indice del 2000, n. 03

Fantasmi arditi, spiriti ribelli e veggenti impavidi sono il popolo variopinto, seppur spettrale, delle sette storie di Glauser (1896-1938) ambientate tra la Svizzera e la Francia di inizio Novecento. Preziosi spaccati di una società al tramonto, i racconti dell'autore svizzero tedesco traggono spunto dalle cronache dell'epoca e oscillano tra il mistero e il terrore, sfociando spesso nell'occulto. Sulla stessa lunghezza d'onda di Poe e più raffinato, seppur meno terrorizzante, di Lovecraft, Glauser riesce a tenere il lettore col fiato sospeso fino alla fine dei vari racconti, ciascuno dei quali si risolve con una spiegazione logica. Ma non ci si faccia ingannare dalla soluzione apparentemente razionale dei casi: a una lettura attenta, appare evidente che lo stesso Glauser propone con una certa ironia la versione ufficiale degli eventi lasciando aperta, a chi voglia, la porta dell'universo dell'irrazionale e dell'occulto. Stilisticamente agile e godibile nell'insieme, Glauser pecca talvolta di una certa ridondanza descrittiva, indugiando su particolari superflui ai fini della narrazione.

Vittoriana Bondì