Nel nome del male

James Oswald

Traduttore: L. Taiuti
Editore: Giunti Editore
Collana: Tascabili Giunti
Anno edizione: 2015
Formato: Tascabile
Pagine: 416 p., Brossura
  • EAN: 9788809820067
Disponibile anche in altri formati:

€ 5,86

€ 6,90

Risparmi € 1,04 (15%)

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

€ 3,72

€ 6,90

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Antonio

    25/10/2017 10:35:06

    Normalmente il mix tra thriller ed esoterismo è piuttosto pericoloso, col rischio elevato di scadere nello squallido. Devo dire che invece Oswald se la cava piuttosto bene, con un una storia interessante, e vari elementi che si incastrano tra loro alla perfezione. Forse l'unico appunto può essere proprio questo: ogni elemento della storia si rivela alla fine essere funzionale al caso principale, nulla è lasciato al caso. Non molto realistico, dato che un detective può trovarsi a fronteggiare casi che non hanno nulla a che fare tra di loro. Il personaggio principale mi è piaciuto. Ha quella giusta dose di cocciutaggine e misantropia (un po' ma non troppo) che riesce a non renderlo antipatico. Ben delineati anche i personaggi di contorno. Molto azzeccato il finale. Per niente banale, per niente apocalittico o hollywoodiano. Complimenti per questo esordio.

  • User Icon

    Giuly

    18/02/2016 15:37:57

    Generalmente non impazzisco per i pulp, ma questo mi ha entusiasmata: gli enigmi si accavallano uno sull'altro per poi incastrarsi perfettamente nel finale, come i tasselli di un puzzle. Per la violenza e la crudezza delle descrizioni non lo consiglierei a chi è facilmente impressionabile, ma io lo reputo un ottimo esordio, tanto che ho già acquistato "Il libro del male".

  • User Icon

    vittorio

    12/08/2015 15:37:14

    Buon esordio e buona storia, avvincente e scorrevole....peccato solo che nel finale si tende un po' troppo ad esagerare... Complessivamente un buon libro....

  • User Icon

    Nora

    18/09/2014 00:05:56

    Mi ha lasciato perplesso. Non sono riuscito a capire se ci sarà un "sequel". Elementi accennati di soprannaturale o paranormale non sono approfonditi. A parte qualche refuso piuttosto "forte"...non mi sento di consigliarlo.

  • User Icon

    maria66

    04/05/2014 11:35:03

    Giallo molto scorrevole ....una buona lettura

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione