Categorie

Alexander Stille

Traduttore: P. Mazzarelli
Editore: Garzanti Libri
Collana: Saggi
Anno edizione: 2007
Pagine: 534 p. , Brossura
  • EAN: 9788811740612
Usato su Libraccio.it € 8,96

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    gianni

    04/08/2015 22.02.06

    A parte qualche imprecisione sulla storia italiana, la tesi essenziale del libro coglie nel segno: quando lo Stato ha voluto contrastare seriamente il crimine organizzato lo ha fatto con efficacia. Una verità lapalissiana, ma essenziale. Un buon libro.

  • User Icon

    philo

    09/07/2007 17.29.10

    Libro scitto da giornalista americano con grossa esperienza in Italia. Si occupa principalmente del periodo dal 70 ad oggi analizzando la crescita del fenomeno mafioso. Molto bella la parte che riguarda le indagini e le figure di Borsellino e Falcone. Credo che siano state veramente due persone magnifiche. Si legge molto bene ed in modo molto spedito come un romanzo, le 500 pagine non devono quindi fare paura.

Scrivi una recensione