Nero a metà. Stagione 1. Serie TV ita (3 DVD)

Nero a metà

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Nero a metà
Paese: Italia
Anno: 2018
Supporto: DVD
Numero dischi: 3

nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Serial e serie TV - Giallo e thriller

Salvato in 7 liste dei desideri

€ 19,99

Punti Premium: 20

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 19,24 €)

L'ispettore Guerrieri è un poliziotto che ha passato la carriera sulla strada Convinto che nulla possa sorprenderlo, deve affrontare i propri pregiudizi quando gli viene accostato un nuovo brillante collega di origini africane, Malik Soprani
4
di 5
Totale 1
5
0
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    luisa

    11/10/2020 14:34:19

    Serie molto gradevole, ben bilanciate le storie personali dei protagonisti con i quelli dei casi da risolvere. Attori Bravissimi, Amendola top

  • Produzione: Raicom, 2020
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 120 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0)
  • Formato Schermo: 1,78:1
  • Area2
  • Giampaolo Simi Cover

    Giampaolo Simi si è sempre interessato prevalentemente di narrativa di genere, dal fantastico all'horror, dal giallo al noir. Ha esordito nel 1996 con il romanzo Il buio sotto la candela (Baroni), pubblicando poi Direttissimi altrove (DeriveApprodi, 1999), Figli del tramonto (Hobby&Work, 2000), Tutto o nulla (2000, DeriveApprodi, ristampato da Mondadori), L'occhio del rospo (2001, Adkronos Libri). Per Einaudi Stile libero ha pubblicato Il corpo dell'inglese (2004), Rosa elettrica (2007) e ha scritto un racconto per l'antologia Crimini italiani (2008). Per edizioni E/O ha pubblicato La notte alle mie spalle (2012). Per Sellerio Editore Palermo ha pubblicato Cosa resta di noi (2015). Pubblicista, collabora con riviste e quotidiani. Approfondisci
  • Claudio Amendola Cover

    Attore italiano. Figlio dell’attore e doppiatore Ferruccio A., esordisce al cinema con Vacanze di Natale (1983) di C. Vanzina. Prosegue la carriera interpretando spesso il tipico giovane romano di borgata, fino a Mery per sempre (1989) di M. Risi in cui è un detenuto palermitano. Attore dotato di grande presenza fisica e di un innegabile carisma, lavora poi, tra gli altri, con E. Scola (Il viaggio di Capitan Fracassa, 1990), C. Mazzacurati (Un’altra vita, 1992), P. Chéreau (La regina Margot, 1994) e J.P. Rappeneau (L’ussaro sul tetto, 1995). Nel 1996 è il terrorista Braccio in La mia generazione di W. Labate, probabilmente la sua migliore interpretazione. Approfondisci
Note legali