Img Top pdp Film
Nessuno mi può giudicare di Ettore Maria Fizzarotti - DVD
Nessuno mi può giudicare di Ettore Maria Fizzarotti - DVD - 2
Salvato in 8 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nessuno mi può giudicare
7,00 €
DVD
Venditore: OCCHIO AL FILM
7,00 €
disp. immediata disp. immediata (Solo 1 prodotto)
+ 4,90 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
OCCHIO AL FILM
7,00 € + 4,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Vecosell
9,99 € + 3,90 € Spedizione
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
ibs
9,99 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
OCCHIO AL FILM
7,00 € + 4,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Vecosell
9,99 € + 3,90 € Spedizione
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
ibs
9,99 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Nessuno mi può giudicare di Ettore Maria Fizzarotti - DVD
Nessuno mi può giudicare di Ettore Maria Fizzarotti - DVD - 2
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Federico, arrivato a Roma per cercare lavoro, viene investito dal direttore dei Grandi Magazzini. I due si incontrano poi poco dopo, perché Federico ha un colloquio proprio con lui, che lo assume come ascensorista. Il ragazzo conosce quindi Laura, commessa del negozio, ma il loro amore è contrastato dal capo della ragazza, che si è infatuato di lei.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

1966
DVD
8032807034416

Informazioni aggiuntive

Titanus Distribuzione Video, 2010
Eagle Pictures
107 min
Italiano (Dolby Digital 1.0 - mono)
Full screen

Conosci l'autore

Fabrizio Moroni

1943, Firenze

"Attore italiano. Debutta giovanissimo con un piccolo ruolo in Il Gattopardo (1963) di L. Visconti e, nel corso di tre decenni, interpreta circa una ventina di film, perlopiù in ruoli di secondo piano, diretto, tra gli altri, da L. Salce in Le ore dell'amore (1963), D. Argento in Quattro mosche di velluto grigio (1971) e V. Zurlini in La prima notte di quiete (1972), passando dai musicarelli (Nessuno mi può giudicare, 1966, di E. M. Fizzarotti) al genere erotico (La minorenne, 1974, di S. Amadio; La liceale seduce i professori, 1979, di M. Laurenti). La sua ultima apparizione sul grande schermo è in Il cielo è sempre più blu (1996) di Antonello Grimaldi. "

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore