Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Img Top pdp Film
Niente paura di Piergiorgio Gay - DVD
Salvato in 8 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Niente paura
4,77 € 15,90 €
-70% 15,90 € 4,77 €
disp. immediata disp. immediata (Solo 1 prodotto)
+ 3,90 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
laFeltrinelli Palermo – Outlet
4,77 € + 3,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
OCCHIO AL FILM
5,00 € + 4,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Vecosell
5,99 € + 4,10 € Spedizione
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
ibs
4,99 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
laFeltrinelli Palermo – Outlet
4,77 € + 3,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
OCCHIO AL FILM
5,00 € + 4,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Vecosell
5,99 € + 4,10 € Spedizione
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
ibs
4,99 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Niente paura di Piergiorgio Gay - DVD
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Raccontare un musicista italiano e il suo pubblico per ripercorrere gli ultimi trent'anni del nostro Paese. Ma possono le canzoni raccontare la società? E può il percorso artistico di un musicista, Luciano Ligabue, raccontare come eravamo e come siamo adesso? La musica popolare parla di noi, e spesso ci ritrae meglio di tanti saggi o studi sociologici.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2010
DVD
8032807035604

Informazioni aggiuntive

BiM, 2016
Terminal Video
85 min
Italiano (Dolby Digital 5.1)
1,85:1 Wide Screen
trailers; scene inedite in lingua originale

Valutazioni e recensioni

4,33/5
Recensioni: 4/5
(3)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(2)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Mallio
Recensioni: 4/5

Raccontare un musicista italiano e il suo pubblico per ripercorrere gli ultimi trent'anni del nostro Paese. Ma possono le canzoni raccontare la società? E può il percorso artistico di un musicista – nel nostro caso Luciano Ligabue raccontare come eravamo e come siamo adesso? La musica popolare parla di noi, e spesso ci ritrae meglio di tanti saggi o studi sociologici. Parte da un'emozione, dal ritmo, in maniera viscerale.

Leggi di più Leggi di meno
Fa riflettere!
Recensioni: 5/5

Ottimo documentario che ripercorre la storia del nostro paese, il tutto circondato dalle piacevoli canzoni di Luciano Ligabue. Fa riflettere su quello che siamo e su quello che potremmo essere. Da vedere, stracosigliato!!!

Leggi di più Leggi di meno
pint74
Recensioni: 4/5

Più che un film è una sorta di documentario.Un'insieme di dialoghi, di persone famose e non ,su temi importanti,il tutto collegato alle canzoni del Liga,che interviene in più momenti per chiarire il suo punto di vista sui tanti temi trattati.Un dvd gradevole,ben fatto e che fà riflettere.Consigliato.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,33/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(2)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Luciano Ligabue

1960, Correggio

Luciano Ligabue, nato a Correggio il 13 marzo 1960, canta dal 1987 le canzoni che compone. Ha pubblicato la raccolta di racconti Fuori e dentro il borgo (1997, Premio Elsa Morante), il romanzo La neve se ne frega (2004), la raccolta di poesie Lettere d'amore nel frigo (2006) e un'altra raccolta di racconti, Il rumore dei baci a vuoto (2012), e l'anno successivo La vita non è in rima (per quello che ne so). Intervista sulle parole e i testi. Ha scritto e diretto due film: Radiofreccia (1998, tratto da Fuori e dentro il borgo) e Da zero a dieci (2002). Nel 2004 l'Università di Teramo gli ha conferito la laurea honoris causa. Per festeggiare i trent'anni di carriera nel 2020 scrive con Massimo Cotto È andata così (Rizzoli). Nel 2022 esce Una storia,...

Stefano Rodotà

1933, Cosenza

Stefano Rodotà (Cosenza, 1933 - Roma 2017) è stato un giurista, politico e accademico italiano.È stato un esponenete del partito radicale, quindi è stato eletto al parlamento come indipendente, sostenuto dal PCI.Fu presidente di Sinistra Indipendente, aderì poi al Partito Democratico della Sinistra. È stato membro dell'Assemblea Parlamentare del Consiglio d'Europa e ha partecipato alla scrittura della Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea.Si batte per il diritto alla privacy nell'era di internet.Ha scritto numerosi saggi, tradotti poi in molte lingue. 

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore