Recensioni Noah

Noah Russell Crowe, Jennifer Connelly, Ray Winstone, Emma Watson, Logan Lerman, Douglas Booth, Dakota Goyo, Anthony Hopkins Universal Pictures
€ 9,99
  • User Icon
    09/10/2017 08:04:08

    Incredibile come Aronofsky, dopo capolavori come Black Swan e Requiem for a Dream, sia riuscito a partorire un film del genere, che ironicamente (vista che riprende la storia di Noè e del diluvio universale) fa acqua da tutte le parti. Alcuni effetti speciali, come le animazioni dei giganti, sono davvero brutti a vedersi, e il tono epico delle battaglie si scontra con l'esilità della trama e delle scenografie.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    30/12/2015 08:50:12

    Se già i kolossal biblici degli anni '50 (vedi "I dieci comandamenti" di De Mille) trasudavano pomposa idiozia qui siamo a livelli tragicomici: regia ridondante alla ricerca di un tono epico che mai trova, sceneggiatura lacunosa che pare scritta da un qualsiasi autore fantasy post Harry Potter, recitazione che tocca livelli di pateticità irritanti, fotografia patinata senza lacuna intensità e profondità...di solito questi film vivono di estetica ma qui gli effetti visivi sembrano fatti con la computer grafic della Asylum. Troppe le scene ignobili: i due che prendono il the nella grotta, i guardiani di roccia che giocano, Hopkins che cerca le bacche, Sam che alla fine, zaino in spalla, si incammina non si sa per dove. Pessimo.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    10/03/2015 18:25:14

    Non mi è piaciuto. E' un Noah aggiornato e troppo poco serio, troppi effetti computerizzati.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    17/02/2015 13:09:20

    Film ben costruito, non insulso, ma tutto sommato costruito per il botteghino e quindi godibile solo a livello di lavoro professionalmente valido per ottenere dei ricavi. Aronofsky si è allontanato dalla crudezza e dalla profondità di Requiem for a dream, ma lo fa in modo dignitoso.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    ac
    24/01/2015 19:33:56

    Il film e' un crescendo di emozioni tale che non si puo' non amare.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    19/12/2014 15:45:42

    impossibile trovare un punto a favore di questo film imbarazzante, la regia è tronfia e ridondante, la sceneggiatura è piena di buchi, la messa in scena desolante, i protagonisti ridicoli e goffi come in una parodia di Mel Brooks...molto meglio un kolossal di De Mille anni '50...ed è tutto detto. Un film destinato a finire in un cestone del supermercato a Euro 4,99

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    16/09/2014 12:47:10

    Un film totalmente insulso, senza capo né coda.... una grande delusione!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    05/09/2014 11:37:52

    Un film corale che a distanza di cinquant'anni il genere bliblico è riuscito a riprendere forma con Noah raccontando la storia di Noè e del diluvio raccontata dal 5 al 9 capitolo della Genesi.Con un cast corale: Russell Crowe nel ruolo di Noè,Jennifer Connely nel ruolo di Naameh uno strepitossissimo Anthony Hopkins che supera se stesso nel ruolo di Matusalemme e una poetica Emma Watson nel ruolo di Ila. Darren Aronofsky dopo lo straordinario successo del film Il Cigno Nero vuole avanzare sempre di più non soffermandosi sempre sul concetto psicologico ma andando avanti nello scoprire nuovi stili e nuovi argomenti narrativi da renderlo un autore curioso ed esplorativo nei generi. 4/5

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    28/08/2014 16:25:16

    Non per essere blasfemo, ma siamo sicuri che la stirpe di angeli caduti si chiamassero "Vigilanti" e non "Transformers"? No, perchè è questa l'impressione che ho avuto. Siamo nell'era digitale daccordo, ma farne troppo uso può far male. Purtroppo siamo molto lontani da film come "La Bibbia" o "I Dieci Comandamenti".

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    21/06/2014 18:21:02

    un film ignobile, se i kolossal biblici già risultavano patinati e inutili ai tempi di DeMille, parliamo degli anni '50, questa irritante farsa non ha nessuna ragione di esistere, in questo pachidermico aborto non funziona nulla, una messa in scena degna di una fiction religiosa di quelle che trasmette la rai in tempo di Pasqua, regia autocelebrativa, pretenziosa e ridondante alla ricerca affannosa di un tono epico quando di epico c'è solo la ridicolaggine della sceneggiatura, recitazione pomposa e delirante, sequenze involontariamente trash, noè e matusalemme che prendono il the nella grotta, matusalemme che muore mangiando le bacche, la creatuta di roccia che gioca coi bambini,..., di solito questi film vivono degli effetti visivi che qui sono penosi, il serpente sognato più volte da noè sembra fatto dalla casa Asylum (per interderci quella di idiozie come "boa vs pyton) in conclusione, considerando il budget milionario, una sotta unica, da evitare come la peste.

    Leggi di più Riduci