Editore: Il Mulino
Collana: Farsi un'idea
Anno edizione: 2006
Pagine: 125 p., Brossura
  • EAN: 9788815109804
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 7,48

€ 8,80

Risparmi € 1,32 (15%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

€ 4,75

€ 8,80

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Riccardo

    06/06/2015 14:15:32

    Agile, chiaro e molto interessante. Fa riflettere su cose che normalmente diamo per scontato e mette in luce alcuni problemi della didattica della matematica. consigliato

  • User Icon

    Perché per alcuni il compito di matematica rappresenta un problema insormontabile e per altri una prova come un'altra? Per quale motivo la matematica può essere a tal punto fonte di disagio da originare ansie e vere e proprie fobie? L'autrice del volume ci introduce nel mondo dei numeri rispondendo a queste e a molte altre domande sulle nostre abilità numeriche. Ripercorre la lunga storia del "far di conto", dai primi simboli cuneiformi incisi su tavolette d'argilla all'invenzione dello zero; ci mostra come l'uomo abbia una predisposizione naturale alla valutazione delle "quantità", che a livello percettivo può esser colta anche nel mondo animale; e ci racconta le storie affascinanti di grandi matematici e di prodigiosi calcolatori. Infine discute il problema dell'apprendimento della matematica cercando di spiegare come spesso all'origine di paure e antipatie vi sia una didattica sbagliata e un modo distorto della scuola di proporre la materia.

Scrivi una recensione