Categorie

Frediano Sessi

Editore: Marsilio
Anno edizione: 2000
Pagine: 256 p.
  • EAN: 9788831774659

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Renzo Montagnoli

    12/07/2014 19.24.44

    Un'indagine storica accurata e imparziale di un intricatissimo caso di ingiustizia patito da un onesto cittadino, imputato dell'omicidio di un sacerdote, benché del tutto innocente. Sessi è bravo a sciogliere una matassa in cui le falsità diventano verità e le verità falsità. Inoltre, l'autore fornisce un quadro esauriente dei motivi che portarono nell'immediato dopoguerra a tante violenze e uccisioni. Da leggere, perché così sapremo un po' di più della nostra storia, soprattutto di quella relativa alla Resistenza e agli anni immediatamente successivi alla liberazione, che i programmi scolastici spesso ignorano o trascurano.

Scrivi una recensione