Stripe PDP
Salvato in 19 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Non è Francesco. La Chiesa nella grande tempesta
9,30 € 18,00 €
;
LIBRO USATO
Venditore: Libro di Faccia
-48% 18,00 € 9,30 €
disp. immediata disp. immediata (Solo una copia)
+ 4,90 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libro di Faccia
9,30 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
illibroraro
12,00 € + 4,00 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Multibook
12,00 € + 4,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Piazza del Libro
13,00 € + 3,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Librisline
18,00 € + 2,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libro di Faccia
9,30 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
illibroraro
12,00 € + 4,00 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Multibook
12,00 € + 4,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Piazza del Libro
13,00 € + 3,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Librisline
18,00 € + 2,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Chiudi
Non è Francesco. La Chiesa nella grande tempesta - Antonio Socci - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

Mentre la Chiesa vive un periodo storico drammatico, di crisi interna e di violento attacco ai cattolici nel mondo, in Vaticano continua un’inedita «convivenza di due Papi» su cui nessuno ha avuto ancora il coraggio di riflettere. Lo fa, in questo libro, Antonio Socci, chiedendosi quali sono i motivi tuttora sconosciuti della storica rinuncia di Benedetto XVI e se si tratta di vera rinuncia al Papato, dato che i canonisti cominciano a sollevare gravi dubbi. Domande che adesso s’intrecciano con quelle relative al Conclave del 13 marzo 2013 che, secondo la clamorosa ricostruzione dell’autore, si sarebbe svolto in violazione di alcune norme della Costituzione apostolica Universi Dominici Gregis, cosa che automaticamente rende nulla e invalida l’elezione stessa del cardinale Jorge Mario Bergoglio. L’interrogativo su chi è il vero Papa (ovvero se c’è bisogno di un nuovo Conclave) irrompe in un momento in cui nella Chiesa si stanno verificando fratture drammatiche e si annunciano eventi clamorosi. Chi può tenere il timone? Era piaciuto a tanti l’esordio di Francesco. Sembrava un ritorno alla semplicità evangelica. Purtroppo oggi i fedeli delusi sono moltissimi. Ci si aspettava una ventata di rigore morale nei confronti della «sporcizia» (anche del ceto ecclesiastico) denunciata e combattuta da Ratzinger. Ma come va interpretato il segnale dato dal nuovo Pontificato al mondo, di lassismo e di resa sui principi morali? E l’arrendevolezza nei confronti di ideologie e forze anticristiane, anche persecutrici? E le traumatiche rotture con la tradizione della Chiesa? Molti fatti soprannaturali, dalle apparizioni di Fatima alla visione di Leone XIII, alle profezie della beata Anna Caterina Emmerich sull’epoca dei «due Papi», sembrano concentrarsi sui giorni nostri annunciando eventi catastrofici per il Papato, per la Chiesa e per il mondo. Sono ineluttabili o si può ancora imboccare un’altra strada? E con quale Papa?
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2014
282 p., Rilegato
9788804646631

Valutazioni e recensioni

2,72/5
Recensioni: 3/5
(18)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(6)
4
(1)
3
(2)
2
(0)
1
(9)
paolo
Recensioni: 5/5

Ma quanto è amato il Cardinale Bergoglio ! ( quello che si fa chiamare Papa Francesco )Amato soprattutto dai non cattolici, dagli atei e dai cattolici integralisti ( quelli con la puzza sotto il naso e i paraocchi ) Criticano e deridono Socci per le verità esposte senza contrapporre valide argomentazioni, non capendo la grande sciagura che si è abbattuta sul Cristianesimo. Tra poco tempo ( 12-9-2016 ) saranno 10 anni dal discorso di Benedetto XVI a Ratisbona ; rileggiamolo e confrontiamo le parole di un fine teologo con quelle banali e populiste del diplomato in chimica ! "siamo tuti frateli" Amen

Leggi di più Leggi di meno
cristina rossana
Recensioni: 1/5

onestamente non ho letto il libro ma seguito Socci in tv e gli chiedo: 1. se pensa che l'elezione di Papa Bergoglio non è valida allora pensa che tutto il conclave di vescovi che l'ha eletto è traviato? se sì allora non solo dovrebbe accusare il Papa ma tutto il conclave e a questo punto tutta l'intera credibilità del Vaticano. 2. se pensa che il Papa stia creando confusione sulla proposta di atteggiamenti da seguire nelle relazioni umane in quanto egli non giudica e lascia libertà di coscienza allora cosa pensa di Gesù che fece la stessa cosa quando era in vita insegnando a non giudicare nessuno e lasciando all'Uomo la libertà anche di peccare ?( intendo ovviamente libertà di scegliere tra il bene e il male da Adamo ed Eva in avanti...). Dio non ha forse lasciato libero anche Lucifero di peccare? Il Papa è superiore a Dio? 3. siamo cattolici convinti e praticanti del messaggio di Gesù nel Vangelo, siamo persone mature che scelgono il bene liberamente o abbiamo ancora bisogno che qualcuno ci dica come comportarci col manganello, creando in questo modo generazioni di falsi cattolici di facciata, tacciati dai non credenti di ipocrisia perché predicano bene e razzolano male? Basta osservare la storia italiana degli ultimi 50 anni, la perdita di etica e morale in ogni campo, scandali e corruzione a tutti i livelli ad opera anche, e di certo non solo, di gente che andava a messa a far la comunione tutte le domeniche 4. il dialogo interreligioso lo vogliamo sì o no in un'epoca in cui il pianeta è a rischio di catastrofi mondiali e siamo tutti in pericolo? Gesù è venuto per tutti gli uomini o no? 5. infine dico a chi qui scrive di Papa Bergoglio in termini di politica che forse egli non ha proprio idea di creare un "più vasto piano politico che riuniva potere laico e religioso". Queste cose le fanno gli integralisti tipo Islam fondamentalista. Invito Socci a rispondere a qs domande. Apprezzavo di più quando scrisse di sua figlia Caterina. scusatemi.

Leggi di più Leggi di meno
corrado
Recensioni: 3/5

Francesco esiste comunque c'è ! Che la chiesa sia in una grande tempesta è vero, ma un motivo c'è, ho cercato di spiegarlo nel mio volumetto " Non abbiate paura, Gesù sta arrivando! E Francesco è l'ultimo papa...è lui l'agnello sacrificale!

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

2,72/5
Recensioni: 3/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(6)
4
(1)
3
(2)
2
(0)
1
(9)

Conosci l'autore

Antonio Socci

1959, Siena

Scrittore e giornalista, già direttore della rivista internazionale «30 giorni», vicedirettore di Rai2 e conduttore di talk-show, è dal 2004 direttore della Scuola di giornalismo di Perugia. Ha collaborato, tra gli altri, con «Il Giornale», «Libero» e «Panorama». Tra i libri pubblicati ricordiamo La dittatura anticattolica. Il caso Don Bosco e l'altra faccia del Risorgimento (SugarCo, 2004), Mistero Medjugorje (Piemme, 2005), Il quarto mistero di Fatima (Rizzoli, 2006), Il segreto di Padre Pio (Rizzoli, 2007), Indagine su Gesù (Rizzoli, 2008), Caterina. Diario di un padre nella tempesta (Rizzoli, 2010), Lettera a mia figlia. Sull'amore e la vita nel tempo del dolore (Rizzoli, 2013), Tornati dall'aldilà (Rizzoli, 2014)...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore