Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Non pensare alle formiche - Marcello Ubertone,Massimo Ubertone,Michele Ubertone - ebook

Non pensare alle formiche

Marcello Ubertone, Massimo Ubertone, Michele Ubertone

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Apogeo Editore
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 830,08 KB
Pagine della versione a stampa: 232 p.
  • EAN: 9788898608911
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 2,99

Punti Premium: 3

Venduto e spedito da IBS

spinner

Scaricabile subito

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Che gli autori di questo libro siano un padre e i suoi due figli non conta. I racconti che lo compongono sembrano infatti il frutto di uno stesso stimolo e di una visione unitaria dello scrivere: la letteratura deve divertire, accalappiare il lettore, far riflettere senza annoiare. Massimo, Marcello e Michele Ubertone, in questa raccolta di racconti intitolata "Non pensare alle formiche", riescono benissimo nel loro intento.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Marcello Ubertone Cover

    Editor professionista, si è laureato a Padova in linguaggi e tecniche di scrittura e specializzato allo IULM di Milano in televisione, cinema e produzione multimediale. Ha pubblicato il libro Luciano Ligabue. La storia dietro ogni canzone e Vasco Rossi. La storia dietro a ogni canzone per Barbera Editore; ha scritto radiodrammi per la Rai e la Radio Svizzera e collabora come sceneggiatore per il cinema. Si è anche diplomato al CET come cantautore, grazie a una borsa di studio conferita direttamente da Mogol dopo avere ascoltato le sue canzoni. Approfondisci
Note legali