Non tutto si dimentica

Wendy Walker

Traduttore: B. Ronca
Editore: TEA
Collana: Tea più
Anno edizione: 2018
Formato: Tascabile
In commercio dal: 24 maggio 2018
Pagine: 364 p., Brossura
  • EAN: 9788850249718
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Vuoi davvero ricordare cosa ti è successo? Tutti sanno cose successo a Jenny Kramer quella sera. Non capita spesso che una tranquilla cittadina di provincia sia teatro di un crimine e la notizia ha sconvolto l'intera comunità: durante una festa a casa di amici, Jenny è stata aggredita da un uomo, che poi è fuggito senza lasciare traccia. Tutti lo sanno, tranne Jenny. Perché lei è stata sottoposta a una terapia farmacologica sperimentale, che le ha cancellato dalla memoria quella terribile esperienza. O almeno così speravano i medici. In realtà, il corpo di Jenny non ha dimenticato e, a poco a poco, i demoni del passato iniziano a intaccare l'apparente serenità del presente, trascinando la ragazza sull'orlo del suicidio. E nemmeno i suoi genitori riescono a superare il trauma, ossessionati dall'idea che chi ha distrutto la vita della figlia sia ancora in libertà. Secondo il dottor Forrester, il terapeuta di Jenny, la ragazza non ha scelta: deve recuperare i ricordi di quella sera. Anche a costo di portare alla luce verità che gettano più di un'ombra sulla superficie perfetta di quella tranquilla cittadina di provincia...

€ 6,80

€ 8,00

Risparmi € 1,20 (15%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 4,32

€ 8,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 8,00 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    ROSSELLA

    06/07/2017 10:12:45

    Mi ritengo una lettrice esigente in fatto di thriller e mi capita poche volte di entusiasmarmi di fronte ad una trama , che magari alla fine si rivela prevedibile e banale . Ebbene non è questo il caso . Trovo il libro della Wlaker davvero molto ben costruito , avvincente e con un finale del tutto inatteso. Molto accattivante avere affidato la voce narrante allo psicologo . L'ho letto in 48 ore il che la dice lunga su quanto è capace di catturare l'attenzione .

  • User Icon

    Umberto75

    13/05/2017 19:44:58

    Libro che si è rivelato una piacevole sorpresa, accattivante al punto giusto e con un finale che da il senso a tutta la storia. Da leggere

  • User Icon

    piarussomanno

    12/05/2017 08:15:47

    Ottimo thriller.Quando si vuole cancellare la realtà ,si riesce solo a peggiorare le cose.In questo libro così fanno tutti all'inizio e se ne rendono conto a danni fatti. Il lettore lo capisce benissimo ,grazie al protagonista che psicanalizza tutti,anche se stesso e va oltre il romanzo. La scrittrice è molto abile e non ha bisogno di fuorviare come si legge nei classici thriller.I suoi personaggi sono già fuorviati dai problemi della vita.Deve solo insinuare il dubbio nel lettore.E così si fa leggere fino alla fine. Infatti a metà romanzo iniziano gli interrogativi sia dello psicanalista che dei genitori della protagonista e da lì si comincia a studiare un po' di psicologia e farmaci per i disturbi mentali,per capire quale strada seguire per punire i colpevoli. Conviene che non tutto vada dimenticato. Non tutto si dimentica.Percio' questo psicothriller merita di essere ricordato con cinque stelle. Pia Russomanno

  • User Icon

    Alfio

    17/03/2017 05:09:26

    Libro noioso con poche caratteristiche del giallo. La figura dello psichiatra merita una seria riflessione sulla capacità di manovrare le persone frragili da parte di chi dovrebbe invece aiutarle Non mi è piaciuto è come leggere un trattato di psichiatria

  • User Icon

    Giuly

    19/12/2016 21:29:08

    Anche io attribuisco senza indugio il punteggio massimo a questo thriller psicologico per me riuscitissimo: complesso, contorto, con un finale spiazzante. Mi è piaciuto molto anche il personaggio del dottor Alan Forrester, alle prese con i suoi demoni interiori ed i suoi dubbi laceranti. Straordinario.

  • User Icon

    Martina

    16/11/2016 18:18:31

    Sono stata tentata più volte di abbandonare il libro. Nonostante alcuni spunti interessanti nel complesso l'ho trovato noioso. L'espediente del narratore/psicologo poteva essere interessante, ma a mio parere non funziona. Troppi colpi di scena rendono la trama poco verosimile. Capisco poco anch'io l'entusiasmo dei critici

  • User Icon

    Francesca

    06/11/2016 20:30:18

    Non sono per niente d'accordo con Maria Cristina, anzi... il narratore psichiatra è stato il personaggio che mi è piaciuto di più: non scopri tutto subito perché te la racconta un po' come vuole lui. Per me 5 stelle, e meritate!

  • User Icon

    Maria Cristina

    28/10/2016 12:38:58

    Non mi spiego, veramente, le recensioni positive che questo libro ha ottenuto dalla stampa specializzata, sinceramente lo trovo privo di ritmo e poco accattivante, la voce narrante a tratti insopportabile! Mi dispiace essere così tranchant, ma le aspettative erano alte.

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione