Editore: Il Canneto
Collana: Istorie
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 26 novembre 2015
Pagine: 154 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788896430972
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Partendo dal ricordo (e dalla riproduzione) di un quadro rubato, e dalla malinconia di uno sguardo che dice molto, se non tutto; e muovendosi tra inediti documenti d'archivio - una curiosa cronaca dell'assedio alle Legazioni europee a Pechino da parte dei Boxer, e molte lettere, cartoline e fotografie -, Camilla Salvago Raggi ricostruisce (con mille domande, mille dubbi, mille attenzioni, e mille vuoti, e con pathos) la storia di una donna - l'omonima nonna Pallavicino - e della sua immensa solitudine sullo sfondo di un momento storico di grandi tensioni, e al fianco di un uomo - quel Giuseppe Salvago ministro a Pechino nel 1900, ma anche governatore in Eritrea, ambasciatore a Parigi, senatore del Regno... - alla continua ricerca del proprio successo e della propria affermazione personale.

€ 12,75

€ 15,00

Risparmi € 2,25 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: