Norma

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Vincenzo Bellini
Direttore: Richard Bonynge
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 3
Etichetta: Decca
Data di pubblicazione: 30 settembre 2011
  • EAN: 0028947830429
Salvato in 6 liste dei desideri

€ 15,99

€ 27,90
(-43%)

Punti Premium: 16

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Disco 1
1
Sinfonia
2
Introduzione: Ite sul colle, o Druidi
3
Svanir le voci!
4
Meco all'altar di Venere
5
Me protegge, me difende
6
Norma viene
7
Sediziose voci, voci di guerra
8
Casta Diva
9
Fine al rito
10
Ah! bello a me ritorna
Disco 2
1
Sgombra è la sacra
2
Deh! proteggimi, o Dio!
3
Eccola! va, mi lascia, ragion non odo
4
Va, crudele, al Dio spietato
5
Vanne, e li cela entrambi
6
Adalgisa!
7
Oh! rimembranza!
8
Ah! si, fa core, abbracciami
9
Ma di', l'amato quale fra noi si noma?
10
Oh non tremare
11
Oh! di qual sei tu vittima
12
Oh! qual traspare orribile
13
Norma! de'tuoi rimproveri
14
Perfido!
15
Vanne, si: mi lascia, indegno
Disco 3
1
Scena - Introduzione
2
Dormono entrambi
3
Mi chiami, o Norma!
4
Deh! con te, con te li prendi
5
Mira, o Norma
6
Si, fino all'ore estreme
7
Non parti?
8
Guerrieri! a voi venirne
9
Ei tornerà
10
Squilla il bronzo del Dio!
11
Guerra, guerra!
12
Nè compi il rito, o Norma?
13
In mia man alfin tu sei
14
Già mi pasco ne'tuoi sguardi
15
Dammi quel ferro
16
Qual cor tradisti, qual cor perdesti
17
Norma! deh! Norma, scolpati
18
Deh! non volerli vittime
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Vincenzo Bellini Cover

    Compositore. Q la precoce formazione e i primi lavori. Figlio di Rosario B., organista, maestro di cappella e compositore di musica sacra, e di Agata Ferlito, dimostrò una precocissima attitudine alla musica, tanto che a sei anni scrisse la sua prima composizione. Prese le prime lezioni dal nonno Vincenzo Tobia, organista e compositore, e dal padre; presto si fece conoscere come organista e compositore di musica sacra e di canzoni nelle chiese e nei salotti della città, e nel 1819 il comune di Catania gli offrì i mezzi per recarsi a studiare al conservatorio di Napoli. Qui ebbe per maestri G. Furno, G. Tritto e N. Zingarelli; quest'ultimo lo indirizzò allo studio del melodramma napoletano e delle opere strumentali di Haydn e Mozart. Durante gli anni di conservatorio B. continuò a comporre... Approfondisci
  • Montserrat Caballé Cover

    Soprano spagnolo. Dopo un lungo tirocinio come comprimaria, si impose nel 1965 nella Lucrezia Borgia di Donizetti al Carnegie Hall di New York, che le dischiuse le porte dei principali teatri del mondo. È stata tra le migliori interpreti di Bellini, di Donizetti e del primo Verdi per la voce duttile e dolcissima, l'uso sapiente dei pianissimi nelle note acute, la morbidezza del legato. Soprano prettamente lirico, si è però anche accostata ai ruoli più drammatici di Verdi e Puccini, nonché all'agilità rossiniana. Approfondisci
  • Luciano Pavarotti Cover

    Tenore. Esordì nel 1961 a Reggio nell'Emilia con La Bohème di Puccini, destinata a diventare l'opera a lui più congeniale, cui si aggiunsero presto altri due titoli capitali della sua brillantissima carriera, L'elisir d'amore di Donizetti e Un ballo in maschera di Verdi. Attorno a queste tre opere, interpretate più e più volte in tutto il mondo, ha costruito un repertorio ben calibrato di ruoli lirico-leggeri (soprattutto donizettiani e belliniani), poi gradualmente affiancati da personaggi più drammatici. L'oculatezza nelle scelte gli ha permesso di conservare pressoché integro uno strumento vocale unico per morbidezza, lucentezza e perfezione tecnica, che unitamente alle innate doti comunicative ha favorito un'eccezionale popolarità internazionale. Vanta una vastissima discografia, che spazia... Approfondisci
Note legali