Nostradamus

Artisti: Judas Priest
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 2
Etichetta: Sony Music
Data di pubblicazione: 17 giugno 2008
  • EAN: 0886973155929
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 10,90

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Disco 1
  • 1 Dawn Of Creation
  • 2 Prophecy
  • 3 Awakening
  • 4 Revelations
  • 5 The Four Horseman
  • 6 War
  • 7 Sands Of Time
  • 8 Pestilence And Plague
  • 9 Death
  • 10 Peace
  • 11 Conquest
  • 12 Lost Love
  • 13 Persecution
Disco 2
  • 1 Solitude
  • 2 Exiled
  • 3 Alone
  • 4 Shadows In The Flame
  • 5 Visions
  • 6 Hope
  • 7 New Beginnings
  • 8 Calm Before The Storm
  • 9 Nostradamus
  • 10 Future Of Mankind
Mostra tutti i brani

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    manfredi

    26/10/2012 23:20:32

    All'inizio la pensavo così anche io,ma ora sono certo che questo album è un capolavoro assoluto. Può annoiare solo ai primi ascolti. é a tutti gli effetti un'opera heavy metal assolutamente ben scritta e coinvolgente. Tutto è perfetto (tranne forse quel ritornello in cui Halford prova a cantare in Italiano). Per me questa era la strada giusta che su cui i nostri dovevano rimanere. Invece si ritirano dai tour mondiali e fanno un altro album che dovrà essere in stile classico....mah...ho molta paura che facciano un altro british steel giusto per accontentare i fan immobilisti (stessa paura che ho per i sabbath). Speriamo ci mettano creatività e ispirazione come sempre

  • User Icon

    manfredi

    07/03/2011 12:48:24

    Bellissimo. Altro che British Steel!! Ci vuole ben più di un ascolto per apprezzarlo.

  • User Icon

    Mike

    27/02/2009 11:23:10

    Non ci siamo. AAA: Cercasi Judas Priest, Band inglese, carriera trentennale, specializzata in Heavy Metal. Questo album non mi è piaciuto affatto. Due dischi, lavoro diviso in due parti, un Concept Album dove i Priest più che una Metal Band sembrano una Simphonic Band. Sembra quasi di sentire un lungo, tedioso, claustrofobico concerto di musica classica, dove ogni tanto una chitarra emerge dal nulla per poi scomparire, per lasciare il posto a archi, violini ecc ecc. Se amate l'Heavy Metal non comprate questo disco, se invece vi piacciono i suoni Progressivi e Sinfonici allora è l'album per voi, ma armatevi di pazienza per poterlo ascoltare tutto o non arrivereste alla fine. Voto: 4,00 (Di stima)

  • User Icon

    Luca

    12/07/2008 14:50:58

    "Un album cupo, oscuro e intriso di un atmosfera "apocalittica". Credo solo così si possa definire "Nostradamus", sicuramente l'album più ambizioso mai realizzato da Halford e soci. Il disco segna un ritorno a certe atmosfere "gotiche" dei primi album ("Sad Wings Of Destiny" per intenderci)con un alternanza di brani lenti e struggenti accanto ad altri più sostenuti. Da segnalare sono soprattutto "Pestilence And Plague" (in cui Halford canta il ritornello in italiano), "Revelations" (con i pregevoli inserti acustici),"Nostradamus" (decisamente apocalittica!), "Future Of Mankind", la durissima "Persecution"(il brano più heavy del disco)e la lenta "Alone". Unici nei del disco, sono un'eccessiva lunghezza (che alla lunga può annoiare)e la mancanza di un vero brano trainante.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione