Il nostro gioco. Sogni sospesi

Ilaria Pasqua

Editore: Leucotea
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 29 marzo 2015
Pagine: 124 p., Brossura
  • EAN: 9788897770343
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
"Devo portarla via di qui" è l'unico pensiero che Davide ha in mente mentre corre via dal ghetto insieme a sua sorella Flaminia, di cinque anni. È la mattina del 16 ottobre 1943 e i due ragazzini sono rimasti soli in una Roma che non riconoscono più. I tedeschi hanno preso in mano le redini della città, e loro non sanno dove rifugiarsi per sfuggirgli. Davide porta avanti il gioco iniziato dai loro genitori per impedire alla bambina di capire cosa sta succedendo. E così farà anche Enrico, un ragazzino dei quartieri ricchi che li nasconde in casa sua rischiando molto. Nonostante una prima iniziale diffidenza nascerà una bellissima amicizia che li salverà da un destino orribile. Continueranno a giocare tutti insieme, trascinati dai sogni magnifici di Flaminia, fino a quando non finirà la guerra, fino a quando non sfiorirà del tutto l'infanzia.

€ 10,96

€ 12,90

Risparmi € 1,94 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Jean Jacques

    13/06/2015 01:25:28

    Un romanzo breve e al contempo scorrevole, un'accoppiata maledetta! Perché ti dà la gioia di leggerlo tutto d'un fiato, ma ti lascia quel senso di melanconia perché ne avresti voluto di più. E non volerne di più di una storia simile è davvero difficile. Una storia racconto che fa riflettere e che, senza stucchevolezze di sorta, riesce a dare un finale speranzoso, cosa rara di questi tempi e assolutamente coerente col proprio spirito. Davvero consigliato!

Scrivi una recensione