Notre-Dame de Paris

Victor Hugo

Editore: Mondadori
Collana: Oscar classici
Edizione: 7
Anno edizione: 2000
Formato: Tascabile
  • EAN: 9788804477860
Disponibile anche in altri formati:

€ 8,92

€ 10,50

Risparmi € 1,58 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    RSdC

    07/12/2014 02:55:04

    Capolavoro assoluto, un "must" letterario insieme a I miserabili e L'uomo che ride. Opera più politica che intimistica al contrario di ciò che si potrebbe pensare non conoscendo il libro. Rivela la profondità di pensiero di Hugo su uomo, società e Spirito con acume profondità. Splendido il finale.

  • User Icon

    Laron

    04/12/2011 09:08:11

    Concordo in buona parte con il fatto che la potenza emotiva dei personaggi rispetto, ad esempio ai Miserabili, si percepisce. Io sono innamorato di Hugo e della sua penna quindi non riesco a non dargli il massimo dei voti, o lo si ama o lo si odia! Le parti descrittive o le interminabili liste di nomi che spesso si incontrano in Hugo in realtà si possono benissimo saltare e leggere al termine del romanzo o anche totalmente fuori dalla storia senza incidere minimamente sulla narrazione (Si pensi allo stupendo resoconto della battaglia di waterloo nei Miserabili).Hugo è sempre un Titano della penna.

  • User Icon

    lulusea

    16/09/2008 13:56:18

    il romanzo e' indubbiamente bello, se non fosse per i minuziosi dettagli delle architetture delle chiese etc etc..... comunque merita di essere definito un bel romanzo ... ci mancherebbe!!! infondo si parla di HUGO!!!!!!! consiglio di leggerlo anche se si e' costretti a saltare qualche capitolo inutile ....

  • User Icon

    gare au gorille!

    29/05/2008 11:59:43

    Il romanzo è senza dubbio un'opera di grande livello, anche se, secondo me inferiore rispetto alle altre, e mi riferisco soprattutto ai Miserabili e L'Uomo che ride, sia per quanto riguarda la storia, che per la potenza emotiva dei personaggi. Anche questo romanzo abbonda di pagine che sinceramente annoiano, e mi riferisco alle descrizioni minuziose delle strade, con i rispettivi elenchi di nomi. Ma, chi ha letto gli altri romanzi di Hugo, sa benissimo che l'autore stimava bene inserire pagine e pagine di elenchi e descrizioni inutili per la storia del romanzo. Tutto sommato, in mezzo a questo guazzabuglio di minuzie, spiccano dei personaggi profondi, travagliati, inabissati nelle loro passioni, ed è proprio qui che si vede la grande maestria di Hugo. Straordinario pure il discorso filosofico sull’architettura.

  • User Icon

    carlotta

    27/11/2005 15:27:51

    è un libro è bellissimo,l ho letto sei volte e non mi stanco mai di rileggerlo.anche se la storia è molto triste vale assolutamente la pena leggerlo perchè evidenzia i diversi tipi d'amore e fin dove esso può arrivare!!

  • User Icon

    Jennyfer

    28/04/2005 19:49:31

    Libro davvero molto bello...la storia è coinvolgente, anche se molto triste... Vorrei dargli il massimo, ma lo stile di Hugo nn me lo permette...troppe, troppe descrizioni lunghissime di particolari molto spesso irrilevanti. Cmq un libro da leggere in assoluto!!!

  • User Icon

    ZIRA

    02/03/2005 15:45:14

    Mi è piaciuto anche se il finale è triste. Comunque resta sempre un bel libro, anche se, secondo me, i primi capitoli sono un po' noiosi perchè contengono descrizioni troppo dettagliate.

  • User Icon

    Sabrina

    06/09/2004 12:11:17

    Un libro appassionante che fa capire fino a che punto può arrivare l'amore.

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione