Categorie

P. D. James

Traduttore: R. Rambelli
Editore: Mondadori
Anno edizione: 1992
Formato: Tascabile
Pagine: 504 p.
  • EAN: 9788804361343

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    archipic

    18/04/2012 11.29.23

    Lungo, troppo concentrato nelle descrizioni che negli eventi della storia, troppi personaggi e molti dei quali anche mal tratteggiati. Si nota lo sforzo di voler realizzare un noir molto british ma è uno sforzo inutile. Già l'ambientazione è triste assai, sarebbe stato preferibile metterci un pò di brio in più per renderlo quanto meno leggibile. Invece si procede stancamente tra estenuanti descrizioni e salti temporali poco efficaci. Insomma... la James non mi piace.

  • User Icon

    caly

    29/07/2011 11.17.50

    p.d. james mi piace e questo libro anche! l'ho trovato meno pesante di altri anche se molto descrittivo!

  • User Icon

    Brunella

    24/08/2009 14.43.37

    Senza infamia e senza lode. Non è certo un capolavoro ma si può leggere.

  • User Icon

    Elisa

    23/04/2009 23.06.55

    Veramente noioso e pesante: non sono nemmeno riuscita a terminarlo! Il primo capitolo è diretto e immediato, racconta subito del serial killer chiamato il Fischiatore, della sua scelta delle vittime e del suo modus operandi. A partire dal secondo però, la narrazione si concentra sulle vacanze campagnole dell'ispettore, e della galleria di strambi personaggi che incontra durante la sua villeggiatura. Ognuno di loro ha uno scheletro nell'armadio, ma... quando salterà fuori? Si arriva apag 150 e non c'è ancora l'ombra del morto!Bocciato - di gran lunga migliore "Scuola per infermiere".

  • User Icon

    lorenzo

    14/06/2008 15.26.51

    il peggior libro che abbia mai letto. Noioso e "pesante", ho fatto fatica a finirlo.

  • User Icon

    Luca Varrese

    11/03/2007 21.16.15

    A me invece non è piaciuto. Il giallo sembra solo un pretesto per lunghissime descrizioni, per discutere del nucleare e narrare la vita di vari personaggi che peralto non mi sono sembrati nemmeno interessanti. Dopo questo libro non ne ho letti altri di P.D.James

  • User Icon

    Fabio

    29/06/2005 15.48.13

    Variante insolita e originale sull'ormai abusatissimo tema del serial killer e rielaborazione dei temi da sempre presenti nell'opera della grande giallista inglese. Insieme a Un gusto per la morte è forse il romanzo più rappresentativo di P.D. JAMES.

  • User Icon

    Paola

    31/05/2005 16.04.16

    Bello... veramente un bel libro! Lo consiglio a tutti gli amanti del giallo alla Christie!!

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione