Topone PDP Libri
Una notte ho sognato che parlavi. Così ho imparato a fare il padre di mio figlio autistico - Gianluca Nicoletti - copertina
Salvato in 39 liste dei desideri
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Una notte ho sognato che parlavi. Così ho imparato a fare il padre di mio figlio autistico
8,00 €
LIBRO USATO
8,00 €
disp. in 2 gg lavorativi disp. in 2 gg lavorativi (Solo una copia)
+ 4,90 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Biblioteca di Babele
8,00 € + 4,90 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Biblioteca di Babele
8,00 € + 4,90 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Chiudi
Una notte ho sognato che parlavi. Così ho imparato a fare il padre di mio figlio autistico - Gianluca Nicoletti - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

Queste pagine narrano la storia quotidianamente e banalmente vera di Tommy, un simpatico e riccioluto adolescente autistico. E del suo straordinario rapporto con il padre, Gianluca Nicoletti. Di un bambino che a tre anni era tanto buono e silenzioso - forse persino troppo - e di suo padre che, quando un neuropsichiatra sentenziò: "Suo figlio è attratto più dagli oggetti che dalle persone", non trovò tutto ciò affatto strano. (In fondo, era stato così anche per lui: aveva cominciato a parlare tardissimo e ora si guadagnava da vivere proprio parlando; quindi, prima o poi, pure Tommy avrebbe iniziato a farsi sentire.) In seguito, con l'arrivo dell'adolescenza, le cose in famiglia improvvisamente cambiarono: quel bambino taciturno diventa un gigante con i peli, forzuto, talvolta aggressivo, spesso incontrollabile, e Gianluca, chiamato in causa dalla moglie sconfortata, si scopre - suo malgrado - un genitore felicemente indispensabile. "Il padre di un autistico di solito fugge. Quando non fugge, nel tempo lui e il figlio diventano gemelli inseparabili. Tommy è la mia ombra silenziosa" scrive Nicoletti. "È un oracolo da ascoltare stando fermi, e senza troppo arrabattarsi a farlo agitare sui nostri passi. Molto più interessante è respirarlo e cercare di rubare qualcosa del suo segreto d'immota serenità." E allora ecco il racconto dolceamaro, sempre franco e disincantato, di un piccolo universo quotidiano...
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2013
177 p., Brossura
9788804626282

Valutazioni e recensioni

4,78/5
Recensioni: 5/5
(9)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(7)
4
(2)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
enza
Recensioni: 4/5

Grande scrittore, giornalista nonché padre straordinario di un figlio autistico con cui vorrebbe tanto comunicare, sapere cosa gli piace, cosa lo intristisce, conoscere i suoi sogni, mentre in giro ci sono tanti suoi simili distratti, frivoli, che danno per scontata la normalità dei loro figli e spesso nemmeno li ascoltano. Colpiscono molto le righe finali dell'ultima pagina del libro, quella in cui l'autore immagina la vita del figlio ormai adulto "A quel tempo Tommy mi porterà sulle spalle e intanto gli altri figli efficienti e produttivi avranno già sbattuto i loro genitori a far la muffa in qualche ospizio" una consolazione carica di amarezza a cui l'autore si aggrappa per sopravvivere al pensiero di un futuro che lo spaventa: lo scenario che Nicoletti si prefigura è senz'altro commovente ma purtroppo poco realistico, se si considera quanto sia improbabile che il figlio disabile si prenda cura dell'anziano genitore. Io spero di leggere tra qualche anno un libro con un epilogo ben più roseo, in cui Nicoletti ci informa di essere riuscito finalmente a costruire la tanto agognata città felice fatta su misura per il suo Tommy e per chi come lui si trova a dover fare i conti con la propria neurodiversità.

Leggi di più Leggi di meno
ant
Recensioni: 4/5

Una scrittura chiara, precisa, senza pietismi e senza esaltazioni, così Nicoletti mette nero su bianco a riguardo della sua notevole esperienza di vita di padre di un ragazzo "speciale"(Tommy il protagonista che soffre di autismo). Le paure, le ansie di un genitore che guarda lontano e che pensa a un domani quando lui non ci sarà più, di questo essere dolce, sensibile, puro cosa sarà? Domanda più che normale quella di sopra e che ha fatto sì che scaturisse e si sviluppasse l'idea ,prima di scrivere questo interessante libro, e poi successivamente l'ipotesi e il sogno che grazie a questo contributo potesse nascere una città accogliente x persone che vivono in questo mondo "speciale". Molto toccante e commovente, a mio avviso, anche perché l'autore non tralascia niente, anche gli argomenti più personali e intimi vengono sviscerati e analizzati in un modo semplice e lineare. Bravo Nicoletti e mi auguro che il sogno si avveri, il cartone animato preferito di Tommy, di cui si parla nel libro, è "Z la Formica" ed è da lì che l'autore si è ispirato a riguardo della città ideale

Leggi di più Leggi di meno
Nunzia
Recensioni: 5/5

Era troppo tempo che non leggevo un libro così!... tutto d'un fiato, col sorriso sulle labbra e una emozione forte in gola!

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,78/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(7)
4
(2)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Gianluca Nicoletti

1954, Perugia

Giornalista, nota e pungente voce della radio italiana, conduce la trasmissione «Melog» (Radio 24) e collabora alla «Stampa». È autore di: Ectoplasmi. Esistere nell'aldilà catodico: il potere medianico della televisione, Golem, Perché la tecnologia ci rende umani, Il libro infame. Memorie dal tempo a castello, e, da Mondadori, Le vostre miserie, il mio splendore, Una notte ho sognato che parlavi. Così ho imparato a fare il padre di mio figlio autistico, Una briciola di universo. Come ho iniziato a 52 anni a essere padre, Alla fine qualcosa ci inventeremo, Io, figlio di mio figlio.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore