La notte italiana

Nicole Fabre

Editore: Gremese Editore
Collana: Grandi romanzi
Anno edizione: 2007
In commercio dal: 31 ottobre 2007
Pagine: 400 p., Brossura
  • EAN: 9788884404909
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Giulia, tredici anni nel 1924, cresce in un'Italia che assomiglia ad un'opprimente caserma. È uno spirito libero il suo, sensibile all'amore per l'arte e la letteratura e insofferente alla cruda arroganza dell'autoritarismo. Qualche anno più tardi, rotti i ponti con la famiglia ed entrata a lavorare nella redazione del giornale di Margherita Sarfatti - colta e affascinante musa intellettuale del regime, nonché amante di Mussolini Giulia è costretta a confrontarsi con le asprezza della dittatura e con le violenze di cui sono capaci i suoi sgherri in camicia nera. Ma deve anche fronteggiare l'imprevedibilità di un sentimento che si fa beffe delle sue convinzioni: l'amore per Silvio, un giovane pittore antifascista, non è sufficiente a metterla al riparo da una torbida attrazione per il potente ministro Balbo, presentatole da Margherita per ragioni di lavoro. Quell'attrazione, ricambiata, per Giulia significherà combattere non soltanto con i sensi di colpa, ma contro insidie concrete e temibili, in un clima generale di paura e delazione.

€ 15,30

€ 18,00

Risparmi € 2,70 (15%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    gaetano

    07/11/2007 14:10:39

    Bello avvincente e appassionante. Merito di Giulia, la protagonista, una ragazza riservata e semplice ma dall'animo forte. Aggressiva al punto giusto, sembra una donna dei nostri tempi. Peccato però che il romanzo è ambientato all'epoca del fascism. Questa ragazzina tutto pepe è di poche parole. Un libro da leggere tutto d'un fiato anche se è composto da circa 400 pagine.

Scrivi una recensione