Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Novecento. Un monologo - Alessandro Baricco - copertina

Novecento. Un monologo

Alessandro Baricco

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Feltrinelli
Anno edizione: 2013
Formato: Tascabile
In commercio dal: 27 dicembre 2012
Pagine: 62 p., Brossura
  • EAN: 9788807880889

nella classifica Bestseller di IBS Libri Classici, poesia, teatro e critica - Letteratura teatrale

Salvato in 609 liste dei desideri

€ 6,65

€ 7,00
(-5%)

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

spinner

Disponibilità immediata

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Novecento. Un monologo

Alessandro Baricco

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Novecento. Un monologo

Alessandro Baricco

€ 7,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Novecento. Un monologo

Alessandro Baricco

€ 7,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (18 offerte da 6,50 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

«Non sei fregato veramente finché hai da parte una buona storia, e qualcuno a cui raccontarla.»

Il Virginian era un piroscafo. Negli anni tra le due guerre faceva la spola tra Europa e America, con il suo carico di miliardari, di emigranti e di gente qualsiasi. Dicono che sul Virginian si esibisse ogni sera un pianista straordinario, dalla tecnica strabiliante, capace di suonare una musica mai sentita prima, meravigliosa. Dicono che la sua storia fosse pazzesca, che fosse nato su quella nave e che da lì non fosse mai sceso. Dicono che nessuno sapesse il perché. Questo racconto, nato come monologo teatrale, è uscito per la prima volta nel 1994. Nel 1998 Giuseppe Tornatore ne ha tratto il film La leggenda del pianista sull'oceano.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,47
di 5
Totale 341
5
248
4
49
3
24
2
9
1
11
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Zaira

    15/05/2021 12:00:54

    Intenso ed emozionante monologo.

  • User Icon

    C.L.

    21/04/2021 11:32:11

    Assolutamente un capolavoro. In poche pagine, l'autore descrive un mondo. In una parola, un piccolo, immenso, libro.

  • User Icon

    Robbie

    19/04/2021 08:48:51

    Un monologo altamente poetico

  • User Icon

    A

    14/04/2021 13:28:13

    bellissimo libro

  • User Icon

    L

    06/04/2021 06:45:10

    Lettura coinvolgente e trascinante di Baricco che ha ispirato una pellicola altrettanto emozionante.

  • User Icon

    vi

    19/02/2021 10:22:09

    Acquistato per uso scolastico, mi ha colpito sin dalla prima pagina. Il film è altrettanto bello come il libro

  • User Icon

    Laure

    09/02/2021 22:18:39

    Un bel libro che mi è piaciuto come il film. Ritroviamo la stessa poesia. Molto veloce da leggere, ideale per rimettersi alla lettura poco a poco !

  • User Icon

    maniamente

    09/02/2021 18:52:00

    Il film di Tornatore è un capolavoro. La musica di Morricone emozionante. Tutto si deve a questo monologo scritto per il teatro. Una storia originale e commovente. Da leggere...e rileggere

  • User Icon

    LM83

    08/02/2021 16:13:12

    Molto bello e appassionante. Si legge veloce, coinvolge e appassiona. Consigliato.

  • User Icon

    Che bellezza

    06/02/2021 08:47:40

    Un monologo di una bellezza disarmante... Baricco ha creato un personaggio che vive a metà tra realtà e fantasia, un personaggio che non puoi non amare. Libro dolce, romantico, che scava nella profondità dell'animo umano.

  • User Icon

    Monica Sitzia

    15/01/2021 17:07:08

    Geometria. Un lavoro perfetto. Novecento incanta la malinconia.

  • User Icon

    Marta

    30/12/2020 23:40:01

    Racconto molto ben scritto, mentre leggevo mi sembrava di essere presente nelle scene e in quelle bellissime ambientazioni degli anni '20 e '30, tra le due grandi guerre.

  • User Icon

    Davide

    11/11/2020 20:50:13

    Una volta giunti a destinazione della sua ultima parola, fervido è il desiderio di ripartire e vivere nuovamente il suo commovente ed inatteso viaggio d'inchiostro...

  • Più che un romanzo, è un lungo racconto teatrale che scorre in maniera veloce ma che profuma di emozioni, storia, sentimenti e soprattutto… musica. Una musica che puoi provare a immaginare, che scorre tra quelle parole, e prende vita. La musica Jazz. Ma anche un’altra forma. Quella unica, personale, preziosa di un bambino ormai cresciuto che sa incantare le persone. Di un uomo che conserva però quell’anima infantile che non dovrebbe mai essere perduta, e che gli fa vedere le cose in maniera diversa, più profonda forse, più bella. Più unica. Il più grande. Malinconia e una sorta di solitudine si possono riflettere tra queste poche, ma intense, pagine. E quello che colpisce particolarmente e che vi invito a leggere con attenzione è il monologo finale. Quello comunicato al mondo proprio da Novecento stesso. Ho adorato questo libro.

  • User Icon

    Paola

    18/10/2020 18:36:42

    Meraviglioso. Un piccolo libro, un monologo che contiene il mondo intero.

  • User Icon

    Paola

    27/09/2020 15:51:31

    Questo libro è tutto. Un piccolo volume di 60 pagine che contriene un oceano di bellezza. Linguaggio semplice ma altamente poetico, riflessioni e intrattenimento, tristezza, solitudine, con una estrema felicità da ricercare tra le righe.

  • User Icon

    taty

    16/09/2020 08:18:59

    E' una bellissima poesia, un monologo pazzesco!

  • User Icon

    simone

    01/08/2020 17:06:37

    Credo che il modo per apprezzare al meglio questo libro sia quello di recitarlo, oppure leggerlo ad alta voce, non semplicemente leggerlo. Ammetto di averlo letto poco dopo aver visto il film (Bellissimo).

  • User Icon

    paginediseta

    21/07/2020 12:59:29

    Come ha fatto Baricco a musicare un monologo? 51 pagine, solo 51, ma c’è tutto: poesia, musica, tristezza, paura

  • User Icon

    Francesca

    16/05/2020 22:19:46

    POETICO!

  • User Icon

    Angelo Marino

    16/05/2020 09:56:16

    Il primo libro che leggo di Baricco, piacevole e scorrevole, poetico e malinconico. Consigliato.

  • User Icon

    Betty.Simen

    16/05/2020 00:21:57

    L’immagine del quadro e del chiodo, chiodo che all’improvviso cede, simbolo di tutto ciò che nella vita resiste e regge fino a quando, senza preavviso, crolla e frantuma in mille pezzi, scomponendo ogni preesistente ed instabile equilibrio. Questa l’immagine che più mi è rimasta impressa di questo racconto. Un racconto poetico, e profondo, da leggere assolutamente.

  • User Icon

    2020

    15/05/2020 19:15:54

    Commovente, delicato e malinconico. Un libro che fa riflettere sul senso che diamo alla vita, su ciò che consideriamo casa e su ciò che ci rende felici.

  • User Icon

    Monica

    15/05/2020 19:07:58

    Stupendo

  • User Icon

    Alessandro

    15/05/2020 15:54:22

    Come sempre Baricco cattura, con la sua "scrittura poetica", l'attenzione del lettore. La scrittura è semplice, scorrevole, la storia interessante, ma tuttavia niente di troppo speciale

  • User Icon

    Laura

    14/05/2020 20:31:54

    Libro abbastanza piccolino ma veramente intenso. Un racconro breve che insegna molto .Baricco mostra un nuovo lato di sé che mi fa apprezzare ancora di più quest'autore.Un libro da non perdere

  • User Icon

    Carola

    14/05/2020 10:28:05

    Baricco non è uno dei miei autori preferiti, ma devo ammettere di aver adorato questo libro. Molto breve, ma ricco di ottimi spunti di riflessione.

  • User Icon

    Miri

    14/05/2020 08:22:24

    Riletto per l'ennesima volta recentemente. Non posso che ripete lo splendore di questo piccolo monologo. Delicatezza, speranza e nostalgia sullo sfondo dell'oceano e l'atmosfera delle note di un piano che risuonano su di esso. Da leggere assolutamente! Consigliatissimo!

  • User Icon

    riccarda

    14/05/2020 07:55:18

    Vero, intenso, letto tutto d'un fiato. Nonostante io abbia letto altro dell'autore, non sono una grande appassionata né tantomeno una fan di Baricco, è uno di quegli autori che risultano controversi: ho amato alcuni romanzi ma ne ho detesto altri, eppure trovo che per quanti passaggi tedianti e spocchiosi pullulano i suoi testi, ce ne siano altrettanti, se non in numero maggiore, geniali e strepitosamente poetici a far capolino tra le pagine. Novecento suona sfiorando i tasti con le dita esattamente come Baricco ci delizia sfiorandoci delicatamente con le sue parole che restano così, nell'aria, sospese prima si scorrere via. Monologo da leggere e rileggere, gioia per occhi e anima.

  • User Icon

    Mario

    13/05/2020 16:16:26

    Sorprendente Baricco. Una fiaba la storia di Danny Boodmann T.D. Lemon Novecento, una vita a danzare tra il bianco e nero dei tasti di un pianoforte, inchiodato alle instabili certezze del mare per paura di affrontare le stabili incertezze del mondo.

Vedi tutte le 341 recensioni cliente
  • Alessandro Baricco Cover

    Nasce a Torino il 25 gennaio 1958. Si laurea in Filosofia con una tesi in Estetica e studia contemporaneamente al Conservatorio dove si diploma in pianoforte. L’amore per la musica e per la letteratura ispireranno sin dagli inizi la sua attività di saggista e narratore.Come saggista esordisce con Il genio in fuga. Due saggi sul teatro musicale di Gioacchino Rossini (Il Melangolo, 1988; Einaudi, 1997). Castelli di rabbia (Rizzoli, 1991; Universale Economica Feltrinelli, 2007), suo primo romanzo, Premio Selezione Campiello e Prix Médicis Etranger, è un’autentica rivelazione nel panorama della letteratura italiana e ottiene il consenso della critica e del pubblico. Seguono Oceano Mare (Rizzoli, 1993; Universale Economica Feltrinelli, 2007), Premio Viareggio e... Approfondisci
Note legali
Chiudi