Categorie

Pio Scilligo

Editore: LAS
Anno edizione: 2004
Pagine: 310 p.
  • EAN: 9788821305757

L'obiettivo principale del volume è quello di fornire una metodologia di osservazione ed analisi dei processi psicologici implicati nella formazione del sé, secondo una lettura interpersonale che tenga presente in modo sostanziale il sistema psicologico che viene interiorizzato nel corso della vita e in modo particolare nei primi vent'anni.
Nell'analisi sistematica di tali processi il counsellor e il terapeuta trovano una guida per la comprensione eziologica delle difficoltà psicologiche e interpersonali e una risorsa per la progettazione di interventi di prevenzione e di sviluppo psicologico.
Il secondo obiettivo è di dare una struttura, facilmente leggibile in termini scientifici, agli Stati dell'Io dell'Analisi Transazionale. Il modello dell'Analisi Transazionale è, come il nome indica, relazionale e interpersonale nella sua essenza. Nei quadranti dell'ASCI è possibile inserire i tre processi relazionali dei vissuti della persona: la creatività e l'esplorazione, la regolazione logico-causale e descrittiva della percezione di sé e della realtà esterna, i processi normativi che guidano l'azione. La ridefinizione degli Stati dell'Io consente di tracciare un parallelo tra la teoria degli Stati dell'Io e le concezioni dei modelli operativi interni e i processi di attaccamento di Bowlby e le teorie connessioniste in ambito cognitivista.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Massimo

    05/03/2011 10.35.23

    Il Prof. Scilligo integra tra loro, con maestria e saggezza, molti campi di applicazione della psicologia contemporanea, permettendo al lettore di farsi un'idea dei processi che sono alla base della costruzione del Sè in una prospettiva attuale. Ritengo che si tratti di un libro di base per lo sviluppo della successiva revisione dell'Analisi Transazionale, alla luce degli sviluppi della Psicologia contemporanea, che Scilligo farà nel successivo testo "Analisi Transazionale Socio-cognitiva". Il libro è senza dubbio complesso per chi è abituato alla psicologia "pre-diluviana", ma può essere un'occasione unica per aprirsi nuovi orizzonti conoscitivi.

  • User Icon

    Vittoria

    25/05/2005 11.43.28

    Mi chiedo come sia possibile pubblicare libri tanto stupidi che certo non fanno onore alla psicologia in Italia. L'autore dovrebbe fare una sola cosa: studiare di più!

  • User Icon

    Angelo

    17/04/2005 17.57.26

    vergognoso e ridicolo!

Scrivi una recensione