Il nuovo diritto internazionale privato europeo delle successioni

Alessandra Zanobetti Pagnetti,Angelo Davì

Editore: Giappichelli
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 1 settembre 2014
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: 308 p., Brossura
  • EAN: 9788834849668
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Il regolamento UE 650/2012, che sarà applicabile negli Stati membri dell'Unione europea, con l'eccezione di Danimarca, Irlanda e Regno Unito, a partire dal 17 agosto 2015, disciplina tutti gli aspetti internazionalprivatistici di una successione: la competenza dei giudici e altre autorità, la legge applicabile, la circolazione delle decisioni giudiziarie e degli atti pubblici. Esso istituisce altresì il certificato successorio europeo, nuovo tipo di atto pubblico destinato ad avere effetti in tutti gli Stati membri partecipanti. Il volume presenta in maniera esaustiva l'ampia e articolata disciplina dettata dal regolamento, contribuendo a facilitarne l'interpretazione e fornendo approfondimenti degli aspetti più complessi. Le nuove norme, che si applicano a tutte le successioni internazionali, comprese quelle che possiedono elementi di collegamento con paesi non membri della UE, innovano radicalmente la disciplina italiana vigente: in particolare, esse sostituiscono al principio della sottoposizione della successione alla legge nazionale del de cujus quello dell'applicabilità della legge del paese della sua ultima residenza abituale, pur accordando all'interessato una facoltà di opzione, esercitabile tramite una disposizione adottata in forma testamentaria, in favore della prima legge. La nuova normativa contiene inoltre regole particolareggiate sui patti successori, finora non esplicitamente disciplinati dalla legislazione italiana.

€ 24,65

€ 29,00

Risparmi € 4,35 (15%)

Venduto e spedito da IBS

25 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: