L' Occidente e gli altri. La globalizzazione e la minaccia terroristica - Roger Scruton - copertina
Salvato in 12 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
L' Occidente e gli altri. La globalizzazione e la minaccia terroristica
11,25 € 15,00 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
L' Occidente e gli altri. La globalizzazione e la minaccia terroristica 11 punti Premium Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,25 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
14,25 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
14,30 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
15,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
15,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
15,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,25 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
14,25 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
14,30 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
15,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
15,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
15,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
L' Occidente e gli altri. La globalizzazione e la minaccia terroristica - Roger Scruton - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

L' Occidente e gli altri. La globalizzazione e la minaccia terroristica Roger Scruton
€ 15,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Nell'accesa discussione sui rapporti tra mondo islamico e Occidente, questo saggio di Roger Scruton propone una tesi che coglie alcuni aspetti innegabili della questione. Alla radice delle attuali difficoltà nelle relazioni tra islam e Occidente stanno differenze costitutive intorno alla concezione dell'ordine politico. Nella tradizione occidentale esso è fondato sulla laicità. Nel mondo musulmano, al contrario, a legittimare la politica è il richiamo - o l'adesione - alla tradizione coranica. Convinto della validità della tradizione liberale democratica, e delle forme di organizzazione sociale e politica da essa alimentate, Scruton ci offre una riflessione estremamente lucida che arricchisce il dibattito sull'incontro/scontro tra le civiltà.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2004
1 settembre 2004
XI-124 p., Brossura
9788834310915

Voce della critica

Cos'è l'Occidente e cosa sono gli "altri", in particolare l'islam? Il sociologo inglese Scruton impugna la cruciale questione dal lato del diritto. L'Occidente si connota allora per aver dato vita a forme associative che si reggono sull'idea della giurisdizione territoriale, un'eredità del diritto romano. Che consiste nel mettere insieme persone in modo tale da impedire che possano scannarsi l'una con l'altra. L'esperienza europea ha così insegnato che fra le tre forme di appartenenza più diffuse tra gli esseri umani (religione, lingua, giurisdizione territoriale), la terza era quella che più e meglio delle altre poteva garantire il rispetto dei contratti, la risoluzione tendenzialmente pacifica delle controversie, la legittimazione di istituzioni con un progressivo effetto di uniformità su un unico territorio. Il governo nella differenza, questo l'Occidente ha reso possibile. Ma perché l'associazione tenesse nel tempo, e la legge divenisse il potere sovrano, è stato necessario valorizzare il ruolo del territorio e la sua relativa "sacralità". Di qui la nascita dell'idea di nazione. E, di conseguenza, dello stato-nazione. L'islam non ha legge legata al suolo, poiché l'unica fedeltà è alla sharî'a, ubiqua e impersonale volontà di Dio. Lo spazio pubblico non esiste nella tradizionale società islamica. Non è contemplata "una zona di libertà e sperimentazione tutelata da una legge puramente umana nelle sue origini". Ed ecco che la globalizzazione paradossalmente favorisce i progetti di chi estremizza il messaggio coranico. Una possibile risposta all'islamismo terrorista: favorire la comparsa in Medioriente di giurisdizioni territoriali e fedeltà prepolitiche nazionali.

Danilo Breschi

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore