Oggi a me... domani a te

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Regia: Tonino Cervi
Paese: Italia
Anno: 1968
Supporto: DVD
Salvato in 10 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (9 offerte da 8,50 €)

Nel selvaggio West il pellerossa Bill Kiowa esce di galera intenzionato a vendicarsi dell'uomo che gli ha ucciso la donna e lo ha fatto finire ingiustamente in carcere. Bill Kiowa assolda quattro killer e parte alla caccia del criminale.
3,5
di 5
Totale 2
5
1
4
0
3
0
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Anto

    23/09/2019 23:47:58

    Bud Spencer è insolitamente doppiato da Ferruccio Amendola, e nel film ha una barba finta, in quanto si era dovuto radere per girare Al di là della legge. Curiosa la presenza nel film di Tatsuya Nakadai, che anni dopo sarà il protagonista di Kagemusha - L'ombra del guerriero e Ran di Akira Kurosawa. Brett Halsey non credeva molto in questo film e per non venirne troppo associato decise di utilizzare uno pseudonimo: la pellicola si rivelò poi essere il suo successo di sempre ed ancora oggi l'attore è meglio noto in Italia come Montgomery Ford.

  • User Icon

    OskarSchell

    31/07/2009 23:38:01

    ...solo un appunto: il protagonista, Kiowa, non è un pellerossa, semplicemente un bianco che ha assunto il nome dell'omonima tribù indiana, in onore della moglie (una Kiowa appunto) stuprata e uccisa da un killer spietato. Ed è proprio alla ricerca e all'uccisione di quest'ultimo che dedica ogni pensiero dei cinque anni trascorsi in carcere, ingiustamente accusato dell'assassinio. Un western probabilmente apprezzato dagli estimatori del genere, di cui non faccio parte. Vedere Bud Spencer in questa parte è comunque particolare.

  • Produzione: Cecchi Gori Home Video, 2006
  • Distribuzione: Mustang
  • Durata: 93 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Contenuti: biografie: biografia del regista e degli attori principali
  • Bud Spencer Cover

    Nome d'arte di Carlo Pedersoli, attore italiano. Campione di nuoto, trascorre alcuni anni in Sud America e – tornato in Italia – si laurea in giurisprudenza, prima di debuttare sul grande schermo come comparsa in Quo vadis? (1951) di M. LeRoy. Scelto dal regista G. Colizzi, abbandona definitivamente lo sport (nel 1952 aveva partecipato alle Olimpiadi di Helsinki come nuotatore e giocatore di pallanuoto), cambia nome nel 1967 e si dedica al cinema, recitando accanto a T. Hill nei western I quattro dell’Ave Maria (1968) e Dio perdona... io no! (1968), entrambi di Colizzi. In Lo chiamavano Trinità... (1970) e Continuavano a chiamarlo Trinità... (1971) di E.B. Clucher, la coppia Hill-Spencer modifica pro­fon­da­men­te il western all’italiana, che si allontana sempre più dal modello americano e... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali