Categorie

Charles Dickens

Traduttore: S. Spaventa Filippi
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2005
Formato: Tascabile
Pagine: 526 p. , Brossura
  • EAN: 9788806179274

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Paolo Giuseppe Mazzarello

    31/05/2008 20.38.06

    Londra, 1859: esce "Sull'origine della specie per elezione naturale". Tra le molte scoperte di Darwin ce ne viene in mente una. Non è che una specie gradita all'uomo sia per forza quella che la natura avrebbe previsto nella stessa quantità nel creato. Se all'uomo viene bene una pera di un certo tipo, coltiva solo quella ed elimina gli alberi delle pere che non gli vanno bene. La "carriera" della specie più adatta dipende quindi dall'equilibrio di due fattori. Sempre a Londra, nel 1838, era stato pubblicato questo romanzo la cui trama è peraltro notissima. Il nostro eroe se la cava in un mondo in trasformazione perchè riesce a muoversi in armonia con le influenze dei due fattori della sopravvivenza. Il percorso dell'individuo sembra però procedere in senso opposto a quello appena descritto. La volontà umana non sembra gradire molto la sopravvivenza di Oliver. Questi si affida allora all'elemento naturale. Conta sulle forze emozionali per compiere la sua "carriera", il suo "progress". Ne smorza alcune e ne sollecita altre, tanto fra le sue quanto fra quelle altrui. L'identità alla fine viene fuori per volontà naturale e la volontà umana vi si adegua. A commento di questo racconto, taluni rilevano le difficoltà di garantire il benessere nel corso di rivolgimenti profondi come quelli della rivoluzione industriale. In realtà il romanzo ignora alla grande l'industrializzazione in corso. Nessuno è imprenditore od operaio. Non perchè non siano importanti od attuali. Quanto perchè il discorso è proprio un altro. Verrebbe da dire che lo stesso vale per il positivismo. Aspira all'impiego del metodo scientifico nelle vicende umane. Valorizza e tiene in conto le sue scoperte. Le applica pure. Poi alla fine, sul più bello, ne fa a meno.

Scrivi una recensione