Categorie

Cormac McCarthy

Traduttore: R. Bernascone, A. Carosso
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
Pagine: 374 p.
  • EAN: 9788806224011

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Hyeronimus52

    27/04/2016 15.12.45

    Meno avventuroso del precedente "Cavalli selvaggi" ma più riflessivo e intriso di misticismo questo libro di McCarthy narra le vicende di due giovanissimi fratelli orfani che senza più una identità precisa dopo la morte dei genitori uccisi da una banda di predoni, vagano al di qua e al di là del confine tra USA e Messico tra gli spazi sconfinati e primordiali di una natura spesso ostile o tutt'al più indifferente, incontrando nelle loro peregrinazioni una umanità della più varia specie, crescendo e maturando e pagando in prima persona errori e fatalità. McCarthy scrive con mano decisa un romanzo profondo che fa molto riflettere

Scrivi una recensione