L' ombra dell'eunuco - Jaume Cabré - copertina

L' ombra dell'eunuco

Jaume Cabré

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: S. M. Ciminelli
Collana: Liberamente
Anno edizione: 2010
In commercio dal: 19 settembre 2010
Pagine: 441 p., Brossura
  • EAN: 9788883731488

€ 19,00

Venduto e spedito da LIBRERIA KIRIA

Solo 2 copie disponibili

+ 5,90 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto tornerà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Miquel Gensana, un perfetto antieroe moderno, appartiene alla generazione che ha vissuto la militanza politica degli anni sessanta, che ha combattuto contro il franchismo e ha partecipato alla lotta armata. Passata la transizione e tornata la democrazia, la distanza gli regala uno sguardo ironico e disilluso su quegli anni. Sentendo traditi gli ideali per cui ha lottato, Miquel rimpiazza la politica con l'arte, ma sente aleggiare su di sé quella che George Steiner chiamava l'ombra dell'eunuco: la sterilità del critico contrapposta alla fecondità dell'artista. Una sera, accettando l'invito a cena di Julia che deve scrivere un articolo sul suo vecchio amico Bolós, si ritrova in un ristorante poco fuori Barcellona che occupa la sua vecchia casa di famiglia. Inizia così il racconto di una vita, di più vite, quella di Miquel e dei Gensana che hanno abitato quella casa. Tra dolorose riflessioni e pungenti ironie, emergono con forza i personaggi creati da Jaume Cabré che trascinano il lettore nel mondo della musica e della lotta armata, alla ricerca dell'amore e del senso della vita.
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Fabio Ponzana

    15/09/2014 08:33:57

    Una critica violenta e coraggiosa alla propria generazione, un mirabile racconto sull'anelito alla libertà, una stupenda introspezione nel cuore della Catalunya lacerata dagli ultimi spasmi della Guerra Civile: tutto questo Cabré ha saputo fantasticamente narrare. Il fallimento del '68 viene disaminato con impietosa acribia. Che dire? Grande come sempre ma misconosciuto in Italia...che tristezza!

  • Jaume Cabré Cover

    Jaume Cabré è laureato in Filosofia e ha insegnato lingua e letteratura in numerosi licei di Barcellona. Inizia a scrivere giovanissimo e negli anni ‘70 pubblica il suo primo romanzo Galceran, l’heroi de la guerra negra. Alla carriera letteraria affianca ben presto numerose collaborazioni con i principali giornali catalani e con la televisione, per cui realizza molte sceneggiature. Negli ultimi anni ha scritto: Senyoria - con cui ha vinto il Prix Mediterranée in Francia - L’ombra de l’eunuc (L'ombra dell'eunuco, La Nuova Frontiera 2010), Viatge d’hivern, Le voci del fiume (pubblicato in Italia da La Nuova Frontiera nel 2007), Io confesso (Rizzoli 2012) e Quando arriva la penombra (La Nuova Frontiera 2019) Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali