L' ombra

Cody McFadyen

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Piemme
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,23 MB
Pagine della versione a stampa: 396 p.
  • EAN: 9788858504345
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 6,99

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Smoky ricorda quella notte. L'orrore l'ha marcata con tinte indelebili e i sogni continuano a ravvivarne il ricordo. C'era lui quella notte in casa sua e dopo di lui tutto ciò che amava è morto. Suo marito, sua figlia. E dopo averle lacerato l'anima, il coltello che ha usato si è accanito anche sul suo volto, regalandole una maschera che non può più togliere. L'agente speciale Smoky Barrett non è ancora pronta a tornare al suo lavoro nell'FBI, prendere in mano la pistola sembra essere diventata la cosa più difficile al mondo. Le serve ancora tempo. Ma quel demone non ha intenzione di concederglielo, ha bisogno di lei per sentirsi vivo, e per il suo perfido e sofisticato gioco pretende il miglior avversario possibile. Sa che il solo modo per stanarla è ferirla ancora, colpirla lì dove è più vulnerabile, perché a quel punto l'istinto della caccia si risveglierà in lei. E la sfida sarà finalmente aperta.
4,55
di 5
Totale 11
5
6
4
5
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    fiore

    31/07/2019 06:15:20

    uno dei thriller ad alta tensione in circolazione. Le scene sembrano così reali che è come se si vedessero in t. Un grande narratore questo Cody McFadyen.

  • User Icon

    Natalie

    01/03/2017 10:13:13

    Un thriller fantastico, un capolavoro. Un libro emozionante e colorato, lo consiglio per chi ha bisogno di emozioni forti!

  • User Icon

    Giorgio Girelli

    07/12/2015 13:24:16

    Duro, esplicito, commovente, a volte straziante, un'altra discesa nelle voragini dell'Orrore. La storia di Smokie e Bonnie mi ricorda il film Gloria del grande Cassavetes. Se tollerate il genere non perdetelo.

  • User Icon

    nefelai

    08/09/2014 12:46:42

    Ottimo libro di alto livello. Si fa leggere tutto d'un fiato, i personaggi sono ben delineati e la storia "prende". Do il massimo anche se non c'è il colpo di scena finale (si può infatti intuire ben prima della fine chi è l'assassino) ma è scritto benissimo e la trama è avvincente. E' il primo libro che leggo di McFadyen, e ne leggerò sicuramente altri. Lo consiglio vivamente.

  • User Icon

    ferruccio

    13/02/2013 15:53:20

    Una storia che scava l'anima al fine di poter far emergere i pensieri più assopiti che la nostra mente rifiuta di accettare per evitare l'orrore nelle sue terribili sfaccettature; il male, purtroppo, esiste e può arrivare a varcare i confini più irreali della nostra percezione fino all'annichilimento della persona. Un noir che attanaglia e mozza spesso il fiato.

  • User Icon

    giuseppe

    05/01/2012 10:26:21

    La scelta del racconto in prima persona mi aveva lasciato un pò perplesso, ma alla fine mi sono dovuto ricredere.I personaggi sono ben delinati, e l'aspetto psicologico degli stessi è il vero punto di forza del libro. Consigliato.

  • User Icon

    Gen

    16/11/2011 16:02:21

    Non avevo mai letto prima un libro di questo autore e ho ricevuto in regalo "L'ombra"... Devo dire che sicuramente acquisterò altri libri di McFadyen. Mi è piaciuto davvero molto, intrigante, scorrevole e ben scritto. L'unica pecca (come già letto in altri commenti) è il fatto che l'individuazione dell'assassino non è poi così complicata... Buon voto!

  • User Icon

    marco

    23/08/2011 15:31:58

    Veramente un libro fenomenale da tutti i punti di vista. Una protagonista molto azzeccata sempre in bilico che lotta contro se stessa e il suo passato,una serie di efferati omicidi e una trama scorrevole condita con molta suspence e colpi di scena sono gli ingredienti principali di uno dei migliori thriller degli ultimi anni. Speriamo che il proseguio della serie sia allo stesso livello. Se vi e' piaciuto questo libro vi consiglio anche l'autrice Tess Gerritsen con la sua serie sempre con protagoniste femminili.

  • User Icon

    dado

    29/04/2011 16:02:07

    28 Aprile 2011 - Questi libri sono una maledizione per il lavoro, per le relazioni sociali (a meno che abbiate un partner o degli amici che apprezzino anche loro il piacere di una buona lettura) e per la casa dove oltre al lavandino scomparso sotto una moltitudine di piatti, il letto sfatto c'è la lavatrice ormai difficile da raggiungere perché da giorni una pila di vestiti giace inerme, aspettando impaziente il tanto sospirato lavaggio. Eh sì, una volta iniziato vuoi subito giungere alla fine per poi rammaricarti di leggere "Ringraziamenti. L'agente Smoky Barret torna come protagonista ecc..". Questa è la prima opera di McFadyen che leggo (ringrazio i precedenti recensori, a voi l'onore della scoperta) e debbo dire che gli elementi del thriller sono miscelati con bravura, il tutto accompagnato da una scrittura godibile e scorrevole. Aggiungiamoci anche qualche descrizione tecnica (ad esempio quando spiega l'intervista cognitiva e le tecniche per l'interrogatorio) che fanno capire che il Nostro si è sufficientemente documentato. Non do il massimo perché, come detto anche da altri, il colpevole è facilmente intuibile, ma ciò non toglie nulla al piacere che si assapora durante la lettura. Non mi resta che augurarvi un buon viaggio in compagnia di Smoky e della sua squadra.

  • User Icon

    gabriele23

    17/05/2010 18:22:17

    E il settimo giorno DIO, non si riposò come leggenda narra. Al creatore era passata tra le mani la prima stupefacente parte della saga "sangue & incubi" di Smoky Barret, quindi accantonò la creazione, e si dedico alla lettura. E cosi fù. :)

  • User Icon

    Francesco

    03/05/2010 10:39:26

    A mio avviso, un gran bel libro...scorrevole, entusiasmante dall'inizio alle fine...e apprezzato l'utilizzo del tempo presente che ti catapulta direttamente nel vivo dell'azione...forse, sull'identità del serial killer si possono avere sospetti già a metà del libro, ma la conferma non la sia ha che alla fine, e comunque ciò non fa che aumentare la voglia di divorare le pagine per scoprire chi sia...nella mia personale classifica dei thriller più belli, si posiziona un gradino leggermente sotto a "La chimica della morte" di Simon Beckett e "Senza dirsi addio" di Barclay Linwood. Consigliato.

Vedi tutte le 11 recensioni cliente
| Vedi di più >
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali