L' ombrellone

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Regia: Dino Risi
Paese: Italia
Anno: 1965
Supporto: DVD
Salvato in 14 liste dei desideri

€ 8,00

Venduto e spedito da OCCHIO AL FILM

Solo 1 prodotto disponibile

+ 4,90 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 8,00 €)

4
di 5
Totale 1
5
0
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Riccardo F. Esposito

    01/08/2014 13:10:34

    Indubbiamente uno dei migliori beach movies italiani (fra quelli "seri", voglio dire, non mi sto riferendo alle commediole balneari di Girolami & co). Gli altri sono, a mio avviso, "Domenica d'agosto" di Emmer, "La spiaggia" di Lattuada e "Frenesia dell'estate" di Zampa. Uno dei film di Risi - insieme a "Vedo nudo" e "Straziami, ma di baci saziami" - che preferisco. Impietoso, giustamente perfido: da riscoprire. Ancora appetibile una "matura" Daniela Bianchi e deliziosa Alicia Brandet.

  • Produzione: Titanus Distribuzione Video, 2009
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 97 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Formato Schermo: Full screen
  • Area2
  • Sandra Milo Cover

    "Nome d'arte di Elena Salvatrice Greco, attrice italiana. Il suo incontro con il cinema si deve al produttore M. Ergas (poi suo marito) che la fa esordire ventitreenne in Lo scapolo (1955) di A. Pietrangeli, dove interpreta la dolce ma risoluta Gabriella, hostess che cerca di convincere alle nozze un anguillesco A. Sordi. La sua bellezza opulenta e maliziosa, quasi una pin-up in carne e ossa, rischia di ingabbiarla in ruoli solo decorativi (Mio figlio Nerone, 1956, Steno), ma fin da subito si costruisce una prestigiosa carriera parallela nel cinema francese, con registi del calibro di J. Becker (Le avventure di Arsenio Lupin, 1957) e C. Autant-Lara (La giumenta verde, 1959). A valorizzare le sue doti d’attrice è però il miglior cinema italiano anni ’60: in particolare, A. Pietrangeli ne indovina... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali