Omero è stato qui

Nadia Terranova

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Illustratore: Vanna Vinci
Editore: Bompiani
Collana: Ragazzi
Anno edizione: 2019
In commercio dal: 27 marzo 2019
Pagine: 64 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 9788845296918

Età di lettura: Da 10 anni

18° nella classifica Bestseller di IBS Libri Bambini e ragazzi - Narrativa e storie vere - Storie tradizionali

€ 10,00

Venduto e spedito da LIBRERIA ZANETTI

Solo una copia disponibile

+ 4,50 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO

€ 8,50

€ 10,00
(-15%)

Punti Premium: 9

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO

Altri venditori

Mostra tutti (9 offerte da 10,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un'antologia che rende omaggio alle grandi raccolte del passato remoto e ne rinnova lo spirito avvicinandole ai giovani lettori di oggi.

È il lembo d’acqua che separa Messina e Reggio Calabria a unire le otto storie di questa raccolta. Scilla e Cariddi e la loro avversa fortuna, Dina e Clarenza che con coraggio hanno difeso Messina dall’attacco dei nemici, Ulisse ammaliato dalle Sirene, Cola Pesce in carne, ossa e squame: sono solo alcuni dei personaggi che da un passato lontano arrivano fino a noi, echi di racconti forse già sentiti, da custodire e raccontare ancora e ancora, perché non vengano dimenticati. L’omaggio di Nadia Terranova alla sua città, Messina, e al suo mare.
3
di 5
Totale 1
5
0
4
0
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Gigi

    04/06/2019 16:31:35

    Un delicato omaggio dell'autrice alla propria terra, la Sicilia. Tra mito e leggenda storie che appartengono a Messina, allo stretto e ai luoghi del cuore. Lettura godibile.

  • Nadia Terranova Cover

    Nadia Terranova è nata a Messina nel 1978 e vive a Roma. Ha pubblicato cinque libri per ragazzi tra cui Bruno il bambino che imparò a volare (Orecchio acerbo, 2012, illustrazioni di Ofra Amit, premio Napoli, premio Laura Orvieto), dedicato alla vita dello scrittore ebreo polacco Bruno Schulz, e Le nuvole per terra (Einaudi Ragazzi, 2015), un racconto di formazione sentimentale per preadolescenti e genitori. Ha esordito nel romanzo nel 2015 con Gli anni al contrario, storia d'amore di due ragazzi tra il 1977 e il 1989, definito da Roberto Saviano uno dei libri del 2015 e vincitore dei premi Bagutta Opera Prima, Brancati, Fiesole, Grotte della Gurfa. Collabora con diverse riviste. È tradotta in Francia, Spagna, Messico, Polonia e Lituania. Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali