Traduttore: M. Mongardo
Editore: Feltrinelli
Edizione: 39
Anno edizione: 2013
Formato: Tascabile
In commercio dal: 01/12/2013
  • EAN: 9788807884030

11° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa straniera - Di ambientazione storica

Disponibile anche in altri formati:

€ 8,08

€ 9,50

Risparmi € 1,42 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    angelo

    04/01/2018 10:26:56

    Ingredienti: un figlio illegittimo illuminista ante litteram, una giovinezza piena di viaggi, scoperte e interessi vissuta in libertà ed inquietudine, una maturità ricca di introspezione e sobrietà vissuta tra timori e riservatezza, uno scontro finale con un’inquisizione cieca, crudele, illogica. Consigliato: a chi vuol perlustrare gli angoli peggiori dell’Europa del 1500 (guerre continue, intrighi di palazzo, matrimoni combinati, roghi di eretici ed epidemie), a chi vuol assistere allo scontro tra la luce della ragione e il buio di dogmi e superstizioni.

  • User Icon

    Anna

    17/07/2017 12:10:04

    Altro capolavoro assoluto. Ribadisco, meno male che è esistita la Yourcenar.

  • User Icon

    eds

    10/06/2015 13:05:49

    Un libro denso e complesso, a cui non bisogna accingersi se prima non si ha un'infarinatura di storia e filosofia cinquecentesca. E' la biografia immaginaria di un genio, ibrido tra Leonardo e Paracelso, di nome Zenone. Attorno alla sua figura ruota il coraggio di chi si oppone al potere costituito da un mostro chiamato Santa Madre Chiesa. Romanzo storico-filosofico-teologico-alchimistico da leggere e capire con cautela, frutto della mente di una donna geniale. 8,5/10

  • User Icon

    tretre

    12/12/2014 17:05:08

    La scrittura - complice una traduzione onesta - è robusta e struggente. Il viaggio di Zenone è la metafora del percorso dentro i bugigattoli della storia dipanata anche attraverso i personaggi che man mano si incontrano. Scrittrice competente e mai banale, si muove con destrezza su temi spinosi e costellati di trappole invisibili. Consigliato.

  • User Icon

    gianni

    09/10/2014 19:23:39

    Grande romanzo storico nel senso più alto del genere. Il protagonista Zenone fa da microcosmo perfetto ad un disgraziato secolo, il Cinquecento, in cui si agitano paure, intolleranza, enormi slanci intellettuali, roghi e disperate ribellioni. Penna finissima.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione