Opere cameristiche e vocali

Compositore: Jiri Antonin Benda
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 6
Etichetta: Brilliant Classics
Data di pubblicazione: 8 novembre 2013
  • EAN: 5028421944333
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 22,50

Venduto e spedito da IBS

23 punti Premium

Disponibile in 4 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello
Descrizione

Sammlung vermischter Clavier und Gesangstücke (Gotha e Lipsia 1780-1787)
Georg Benda nacque in una famiglia dalla spiccata vocazione musicale, il cui padre era il celebre compositore Jan Jiri Benda e la madre proveniva dalla celebre famiglia Brixi. Nel 1742 il ventenne Georg si trasferì a Berlino, dove ottenne un impiego presso la corte di Federico il Grande. Nel giro di poco tempo Benda riuscì a imporsi come uno dei musicisti e dei compositori più stimati dell’epoca, distinguendosi soprattutto nei campi dell’opera e del melologo. Tra i suoi lavori di maggiore interesse merita di essere citata Ariadne auf Naxos, il cui stile brillante e innovativo spianò la strada ai successivi capolavori di Mozart. Benda diede alle stampe una raccolta di lavori concepiti per esecuzioni domestiche che avrebbero dovuto vedere protagonisti “musicisti professionisti e dilettanti”, comprendente un gran numero di brani per strumento a tastiera, ensemble cameristico e cantate vocali. Si tratta di pagine veramente deliziose e caratterizzate da una meravigliosa freschezza, una inesauribile invenzione melodica e qualche spunto drammatico, che segnarono la transizione dal Barocco all’epoca del Classicismo, che avrebbe raggiunto il suo apice pochi anni più tardi con Haydn e Mozart. Queste opere ci vengono proposte nell’incantevole interpretazione del clavicembalista Michele Benuzzi (che può vantare al suo attivo uno strepitoso disco dedicato a Hans Leo Hassler, salutato con unanime entusiasmo dalla stampa specializzata di tutto il mondo) e l’Ensemble Arcomelo, una delle formazioni di strumenti originali italiane più valide degli ultimi anni.