Opere di Nicola Maria Martino

Nicola M. Martino

Editore: Alinea
Collana: Cataloghi
Anno edizione: 1998
In commercio dal: 10 gennaio 2006
Pagine: 64 p., ill.
  • EAN: 9788881252763
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 6,50

€ 13,00

Risparmi € 6,50 (50%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Luca Majorino

    24/10/2003 01:57:29

    I nuovi quadri di Nicola Maria Martino potrebbero certo far parte della grande famiglia "pittura astratta": un'astrazione molto dolce, mediterranea, liquida, quadri che mi viene da dire che ci stai bene insieme. Martino ha attraversato certo altre stagioni di pittura e questa attuale è il risultato di una grande azione di pulizia, allo scopo di sintetizzare, di arrivare al dunque più velocemente e senza nessuna aggettivazione superflua. Nei suoi quadri si possono trovare o intuire i frammenti di antiche figure che qui sono sagome oppure semplici apparizioni. Resta il fatto che il fil rouge su cui si sta muovendo da qualche anno - ad esempio nelle grandi tele quasi monocrome dedicate all'isola Ferdinandea, l'isola apparsa e poi scomparsa nel canale di Sicilia - è quello di un alleggerimento, come la voglia bella di un uomo e di un pittore che si sente ben pronto ad affrontare altre scommesse senza curarsi affatto del suo passato. Bel catalogo pubblicato in occasione di una mostra antologica che permette di ripercorrere il lavoro dell'artista dagli anni '70 ad oggi, con testi di Luca Beatrice, Giandomenico Semeraro e uno scritto poetico dello stesso Nicola Maria Martino.

Scrivi una recensione