Opere orchestrali vol.4 - CD Audio di Ottorino Respighi

Opere orchestrali vol.4

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Ottorino Respighi
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 2
Etichetta: Brilliant Classics
Data di pubblicazione: 9 settembre 2013
  • EAN: 5028421943954

€ 10,90

Punti Premium: 11

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Antiche arie e danze per liuto – Suite n.1, 2 e 3; Rossiniana; Concerto in modo misolidio per pianoforte e orchestra; Metamorphoseon modi XII
Il quarto volume dell’integrale delle opere orchestrali di Ottorino Respighi contiene due dei lavori più conosciuti e amati del grande maestro bolognese, vale a dire le tre suites delle Antiche arie e danze per liuto e Rossiniana. Respighi compose le Antiche arie e danze per liuto sulla base delle melodie di una silloge di danze rinascimentali e barocche, alcune di origine popolare e di autore anonimo e altre tratte da brani per liuto di Simone Molinari, Vincenzo Galilei, Fabrizio Caroso e Lodovico Roncalli. La brillante e coloratissima orchestrazione di Respighi conferisce a queste opere una dimensione del tutto nuova, che esalta al massimo grado il carattere gioioso o malinconico di queste pagine piuttosto semplici sotto l’aspetto tecnico. Il Concerto in tono misolidio per pianoforte e orchestra è un’opera di ampio respiro pervasa da un grande pathos e da un’intensa drammaticità e basato sui principi del canto gregoriano (un fatto che secondo alcuni renderebbe quest’opera la colonna sonora ideale per la trasposizione cinematografica di un romanzo di Dan Brown!). I primi volumi dell’integrale delle opere orchestrali di Respighi curata dall’Orchestra Sinfonica di Roma diretta da Francesco La Vecchia sono stati accolti con unanime entusiasmo dalla stampa specializzata di tutto il mondo, che ha conferito loro riconoscimenti di grande prestigio ed espresso lusinghieri apprezzamenti per l’energia e la trasparenza delle interpretazioni.

Ideatore della Fondazione Arts Academy di Roma, Francesco La Vecchia è ritenuto uno degli interpreti più ispirati del repertorio italiano del Novecento storico, del quale ha realizzato una serie di registrazioni di altissimo livello.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Ottorino Respighi Cover

    Compositore. Appartenente a una famiglia di musicisti, frequentò il liceo musicale di Bologna, dove fu allievo di L. Torchi e di G. Martucci. Da quest'ultimo gli venne l'interesse per le forme sinfoniche e cameristiche, elaborate dai romantici tedeschi e sino allora poco praticate in Italia. Dopo aver conseguito il diploma in violino, R. operò prima in Russia, poi in Germania: studiò a Pietroburgo con Rimskij-Korsakov, da cui derivò la tendenza al descrittivismo e l'abilità nel trattamento dell'orchestra. Nel 1913 iniziò il suo insegnamento nel conservatorio di Santa Cecilia, a cui restò legato fino al 1926. In questo periodo, abbandonata la strada del melodramma con cui aveva iniziato la sua carriera di compositore, egli si dedicò alla creazione dei poemi sinfonici che gli diedero la celebrità:... Approfondisci
Note legali