Oratorio di Natale (Weihnachts-Oratorium) (Selezione) - CD Audio di Johann Sebastian Bach

Oratorio di Natale (Weihnachts-Oratorium) (Selezione)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Johann Sebastian Bach
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Berlin Classics
Data di pubblicazione: 29 settembre 2006
  • EAN: 0782124329020

€ 34,12

Venduto e spedito da PHENIX

Solo 1 prodotto disponibile

spedizione gratuita

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Disco 1
1
Auger, Arleen - Weihnachtsoratorium Bwv 248 (Auszu
2
Chor: Jauchzet, Frohlocket
3
Arie (Alt): Bereite Dich, Zion
4
Choral: Wie Soll Ich Dich Empfangen
5
Arie (Bass): Grosser Herr Und Starker Konig
6
Sinfonia
7
Arie (Tenor): Frohe Hirten, Eilt, Ach Eilet
8
Chor: Herrscher Des Himmels, Erhore Das Lallen
9
Rezitativ - Choral (Bass, Chor-Soprane): Immanuel
10
Arie (Sopran, Sopran-Echo): Flosst, Mein Heiland
11
Rezitativ - Choral (Bass, Chor-Soprane): Wohaln, D
12
Arie (Tenor): Ich Will Nur Dir Zu Ehren Leben
13
Choral: Ich Steh An Deiner Krippen Hier
14
Rezitativ: Was Will Der Holle Schrecken Nun
15
Choral: Nun Seid Ihr Wohl Gerochen
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Johann Sebastian Bach Cover

    Compositore tedesco.La vita: da Weimar, a Cöthen, a Lipsia. Figlio di un violinista, ricevette la prima istruzione musicale dal padre e, dopo la sua morte (1695), dal fratello maggiore. Nel 1700 entrò a far parte, come soprano, del coro di S. Michele a Lüneburg, rimanendo al servizio di quella chiesa anche dopo la muta della voce, avvenuta l'anno seguente. Nel 1703 ebbe un breve incarico a Weimar come violinista nell'orchestra ducale; pochi mesi dopo divenne organista di chiesa ad Arnstadt. Nel 1707, colpito da dure critiche perché si era assentato senza permesso e perché sottoponeva a eccessive elaborazioni l'accompagnamento dei corali, si trasferì a Mühlhausen, presso la chiesa di S. Biagio. Nello stesso anno sposò sua cugina. Nel 1708 tornò a Weimar come organista di corte. Deluso nella... Approfondisci
Note legali