Orgoglio e pregiudizio

Jane Austen

Traduttore: I. Maranesi
Editore: Garzanti Libri
Collana: I grandi libri
Edizione: 31
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
Pagine: XVI-304 p., Brossura
  • EAN: 9788811810131
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 4,59

€ 7,22

€ 8,50

Risparmi € 1,28 (15%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Paolo Buonfino

    13/12/2014 19:15:44

    Un'opera eccezionale che meriterebbe di essere stampata con rispetto. Che vergogna l'edizione Garzanti del 2014 su carta ignobile e grigiastra, caratteri da stampa piccolissimi con interlinea ridotta. Che schifo di edizione, toglietela dal catalogo oppure fornite a tutti occhiali da vista dopo esservi scusati per aver inserito nel vostro catalogo tale schifezza di stampa.

  • User Icon

    Rosa Barone

    19/01/2014 12:01:20

    Un classico intramontabile. Un romanzo d'altri tempi, seppur attuale, che colpisce per la veridicità dei sentimenti, delle azioni, dei pensier, dei peronaggi. Leggendo il libro si compie un vero e proprio tuffo nel passato, nell'Inghilterra dell' 1800. Ci si ritrova,così, tra dame, cavalieri, nobili, carrozze, balli, palazzi,ville, crinoline, gonne ampie, passeggiate e battute di caccia. Grande è la bravura di Jane Austen nel ritrarre in ogni minimo particolare i caratteri dei protagonisti: la bontà di Jane, la sfacciataggine di Lydia, l'ignoranza accompagnata da opportunismo di Mrs Bennet, l'audacia e il coraggio di Elizabeth, il cambiamento e l'orgoglio di Darcy, la "cattiveria" di Lady Catherine e l'invidia di Miss Bingley. Mi sono, inoltre, totalmente appassionata alla storia d'amore tra Elizabeth e Darcy, che ho seguito con apprensione, manifestando gioia e speranza quando i due s'incontravano, tristezza e amarezza quandoi due venivano allontanati, e alla fine ho esultato per il loro fidanzamento. Che storia d'amore (... e chi non vorrebbe incontrare il proprio Mr Darcy?...) Un romanzo che consiglio a tutti, perchè seppur è stato pubblicato nel 1813 ci si stupisce quanto i vizi, le virtù, i sentimenti delle persone siano gli stessi nonostante il passare di ben quasi tre secoli.

Scrivi una recensione