Orgoglio e pregiudizio e zombie

Jane Austen,Seth Grahame-Smith

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Nord
Collana: Narrativa Nord
Edizione: 3
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 28 gennaio 2016
Pagine: 368 p., Brossura
  • EAN: 9788842928409
Salvato in 27 liste dei desideri

€ 12,26

€ 12,90
(-5%)

Punti Premium: 12

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

Orgoglio e pregiudizio e zombie

Jane Austen,Seth Grahame-Smith

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Orgoglio e pregiudizio e zombie

Jane Austen,Seth Grahame-Smith

€ 12,90

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Orgoglio e pregiudizio e zombie

Jane Austen,Seth Grahame-Smith

€ 12,90

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

È cosa nota e universalmente riconosciuta che uno zombie in possesso di un cervello debba essere in cerca di altro cervello. Così inizia "Orgoglio e pregiudizio e zombie", versione fedelmente aggiornata del celeberrimo (e amatissimo) capolavoro di Jane Austen, grazie a numerose scene "inedite" in cui, a farla da protagonisti, sono appunto gli zombie. Pubblicato da una piccola casa editrice americana, questo romanzo ha suscitato l'entusiasmo sia dei neofiti sia dei più fanatici ammiratori della Austen, scalando in breve tempo tutte le classifiche di vendita e imponendosi come il fenomeno editoriale dell'anno. E il motivo di un successo tanto clamoroso è semplice: al fascino di una storia d'amore senza tempo, si aggiunge il divertimento di una lotta senza esclusione di colpi contro l'orribile flagello che si è abbattuto sull'Inghilterra, arrivando fino al tranquillo villaggio di Meryton, dove l'indomita Elizabeth Bennet, insieme con le sue sorelle, è impegnata a contrastare orde di famelici morti viventi. Un ruolo che le calza a pennello, almeno finché non arriva il bello e scontroso Mr Darcy a distrarla...
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

2,97
di 5
Totale 25
5
7
4
3
3
5
2
3
1
7
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    hanna

    24/09/2019 11:11:34

    All'inizio ero molto scettica, ma mi sono dovuta ricredere. Questo è un grande riadattamento di un classico della letteratura, che risulta non essere mai noioso o particolarmente impegnativo ma al contrario molto stimolante e divertente.

  • User Icon

    luna

    19/09/2019 14:21:19

    Ho comprato questo romanzo per pura curiosità, adoro l’opera originale quindi mi sarebbe piaciuto vedere una versione diversa. Il mio giudizio non è una via di mezzo in quanto il romanzo non mi ha entusiasmato come altri ma non è peggiore di altri. Alcune scene del romanzo ricalcano il romanzo originale e questo è stato un punto a favore. Tuttavia la descrizione dei personaggi non è stata convincente in quanto i protagonisti sono diversi, a mio parere, da quelli originali. Lo stile è abbastanza curato ma a volte alcuni passaggi sono frettolosi. Complessivamente non è stata una lettura orribile, consiglio di leggerlo per farvi un’opinione personale.

  • User Icon

    serena

    19/09/2019 13:57:33

    Una piacevole scoperta. Ho ricevuto questo romanzo come regalo da una mia amica. Sono stata da sempre una fan della Austen per cui ho apprezzato vedere una sua opera famosa in chiave diversa. Una delle cose più belle è vedere le sorelle protagoniste come guerriere e non più come personaggi passivi e immobili. Alcune scene sono un po’ fuori luogo o meglio non sono ben contestualizzate per cui si poteva fare un lavoro migliore ma nel complesso il libro è piacevole. Lo consiglio per chi vuole fare una lettura spensierata con tanta azione.

  • User Icon

    Chiara

    11/03/2019 18:02:26

    È cosa nota e universalmente riconosciuta che uno zombie in possesso di un cervello debba essere in cerca di un altro cervello”. La prima volta che ho sentito parlare di questa riscrittura di “Orgoglio e pregiudizio”, ero un po’ scettica, però ho deciso di impegnarmi nella lettura in ogni caso Stesso trama dell’originale di Jane Austen con una piccola differenza: l’Inghilterra è infestata da zombie.È divertentissimo vedere le cinque sorelle Bennet in tenuta da guerriere che difendono il loro caro Hertfordshire dalle orde di zombie. Lo consiglio senz’altro,ritenendo che sia una simpatica lettura per gli appassionati dell'originale e non.

  • User Icon

    Carla Simonetti

    20/02/2017 14:15:41

    Mi hanno regalato questo libro. Impossibile leggerlo e difficile da finire

  • User Icon

    Maura

    07/11/2016 16:48:51

    Penso che sia l'unico libro che non sono riuscita a finire. Scritto ricalcando malamente il sublime originale, non trasmette assolutamente nulla. Certi capolavori non andrebbero toccati e se volete spendere i vostri soldi acquistate Orgoglio e pregiudizio, senza zombie!!

  • User Icon

    Emy

    06/10/2016 09:59:50

    Bellissimo.. io l'ho letto dopo aver visto il film e forse mi ha aiutata. Consigliatissimo

  • User Icon

    ac

    17/03/2016 23:29:13

    non male!

  • User Icon

    alberta

    11/02/2016 13:00:10

    Divertente, originale, molto vampiresco. Vi consiglio di leggerlo dopo l'originale Orgoglio e pregiudizio perché i riferimenti a quella storia si capiscono meglio. E adesso aspetto il film!

  • User Icon

    Raimondo

    05/05/2015 21:15:28

    Francamente insignificante.

  • User Icon

    Je

    21/11/2011 22:10:11

    Il libro è a mio parere un'ottima rivisitazione che nulla toglie all'originale, trattandosi di una sorta di parodia che come tale va presa. Gli spezzoni con gli zombie non sono pochi ne buttati a caso, ma ben integrati nel sistema così da creare una sorta di realtà parallela. La narrazione principale resta la stessa dell'originale il che rende il tutto molto divertente, laddove una delle sorelle Bennet può sterminare un'orda di zombie e poi riprendere a chiacchierare tranquillamente di amori e speranze come se nulla fosse accaduto. Consigliato.

  • User Icon

    Giusy

    02/07/2011 15:14:47

    devo dire che all'inizio mi ha detto ben poco come libro, e in effetti continuo a trovare ridicole alcune particolari battute dove, poichè si è voluto aggiungere l'ingrediente ''zombie'', si è andato a perdere il filo logico della questione.. tuttavia , proprio come l'originale man mano che si va avanti il romanzo migliora.. e se da una parte ho trovato ridicole certe battutte, non posso negare di aver sorriso spesso davanti agli istinti omicidi delle sorelle bennet...

  • User Icon

    Massimo

    12/02/2011 14:17:21

    Effettivamente lascia perplessi. Non ho letto l'originale (mea culpa ...) ma questa versione in salsa zombie è alquanto ridicola. L'idea di fondo ricorda un po' quella della "parodia" (stile Treciento o Scary movie) che parte da testo/film base riadattandolo in chiave diversa. Alla fine ne deriva un prodotto che può essere "divertente" piu' nel confronto con l'originale che di per se. Come avviene in questo caso. Se cercate un buon libro semiserio sul tema leggetevi invece la trilogia di Max Brooks.

  • User Icon

    michele

    25/11/2010 01:28:30

    appassionato del genere zombi, sconsiglio vivamente questo libro...sarà che se un scrittore americano si sente in diritto di scrivere qualsiasi cosa...

  • User Icon

    Tommaso

    01/09/2010 23:28:21

    Non si può dire che l'idea del romanzo non sia originale! Che dire, l'ho trovato molto divertente, anche perchè conosco molto bene i personaggi di Orgoglio e pregiudizio ed è bello vederli sotto questa luce. Già dall'originale romanzo della Austen si possono immaginare i personaggi immersi in una storia simile, anche se il ruolo di cacciatrici di zombie non è l'ideale per le tre Bennet minori. Mi è piaciuto molto anche la presenza di elementi di cultura orientale nel romanzo, in quanto le sorelle Bennet sono state addestrate dai monaci Shaolin in Cina, mentre i personaggi più altolocati, cioè Darcy e Lady Catherine vantano un'addestramento di classe nei migliori dojo giapponesi; molto bella anche l'immagine di Pemberley modellata come una villa giapponese.

  • User Icon

    Jetov

    29/07/2010 14:07:46

    L'indignazione per "l'oltraggio" perpetrato ad un classico mi fa sorridere. In un epoca dove le persone scoprono i libri grazie ai film ad essi ispirati, non capisco come un'evidente citazione farsesca della celebre opera principale, venga vista come un "dissacro". L'ironia dov'è finita? Libro sicuramente da leggere.

  • User Icon

    Benalia

    29/07/2010 13:59:10

    E' un opera chiaramente citazionista, ironica, graffiante e irriverente. Non capisco perchè accanirsi acclamando l'originale. Questo libro non vuole sostituirlo o migliorarlo, ma "riderci" su. Bello.

  • User Icon

    Paolo

    19/04/2010 11:47:34

    Ho trovato originale l'idea di mettere tutto sul lato comico (l'horror è molto soft)un classico come Orgoglio e Pregiudizio). Simpatico il commento di qualcuno prima di me che parla di J. Austen che si rivolta nella tomba: che sia rimasto contagiato ?

  • User Icon

    Stefania

    10/04/2010 10:23:37

    Il testo è quasi del tutto identico al romanzo "orgoglio e pregiudizio"ad eccezione di qualche dialogo mutato ed ai riferimenti agli zombie ed a qualche combattimento sullo stile di Kill Bill.Manca del tutto la costruzione narrativa che spieghi la presenza di zombie oltre al tanto decantato stravolgimento in chiave dark del romanzo.

  • User Icon

    gallina

    07/02/2010 15:08:17

    ... non si può fare una cosa del genere ad un libro bello come "orgoglio e pregiudizio". l ho letto per curiosità ma resto troppo affezionata all originale per consigliarlo!!

Vedi tutte le 25 recensioni cliente
  • Jane Austen Cover

    Scrittrice inglese. Compì la sua educazione quasi interamente in casa, sotto la guida del padre ecclesiastico. Nel 1801 si trasferì con la famiglia a Bath; nel 1805, dopo la morte del padre, a Southampton; poi, nel 1809, a Chawton, Hampshire, dove scrisse quasi tutti i suoi romanzi. Profondamente attaccata alla famiglia, in particolare alla sorella Cassandra, la Austen non si sposò mai e trascorse un’esistenza raccolta e casalinga, interrotta solo da brevi visite a Londra e ai luoghi di villeggiatura sulla costa meridionale inglese. Il suo primo romanzo completo a noi pervenuto è L’abbazia di Northanger (Northanger abbey), pubblicato solo nel 1818. Il romanzo è centrato sul tema della maturazione di una giovane ingenuamente romantica, convinta,... Approfondisci
  • Seth Grahame Smith Cover

    Seth Grahame-Smith è nato nel 1976 e vive a Los Angeles. Ha letto per la prima volta Orgoglio e pregiudizio quando aveva 14 anni, ma ne era rimasto deluso. Tuttavia, quando ha ricevuto la proposta di scrivere un romanzo con gli zombie, ha subito pensato ad Elizabeth Bennet e a Mr Darcy. Come ha spiegato alla rivista «Time», infatti, «è quasi come se Jane Austen avesse inconsapevolmente previsto questo tipo di adattamento. C'è un'eroina emancipata e dalla lingua tagliente, quindi non è difficile immaginarla anche armata di un pugnale tagliente. E poi c'è Darcy: non credo di dover aggiungere altro...» Approfondisci
Note legali