Editore: Feltrinelli
Anno edizione: 2013
Formato: Tascabile
In commercio dal: 17 gennaio 2013
Pagine: 198 p., Brossura
  • EAN: 9788807880452

62° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Società, politica e comunicazione - Reportage e raccolte giornalistiche

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 7,65

€ 9,00

Risparmi € 1,35 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Raffaele

    18/09/2018 13:13:22

    Il libro è composto da una serie di racconti di viaggio dell'autore nell'Europa dell'Est e nell'Italia dell'Est. I viaggi nell'europa orientale hanno colori molto cupi, condizionati dalle conseguenze della guerra nei balcani. I racconti in Italia ed in Austria, invece, sono più solari, anche se velati a volte da una vena polemica frutto delle posizioni ideali e politiche dell'autore. Alcune racconti sono da consigliare per gli amanti passagiate in montagna o delle due ruote.

  • User Icon

    Luciano

    08/04/2015 18:10:45

    Sottoscrivo in pieno quello che ha detto Cristiano. Ma se volete leggere un libro su questa falsariga ma moolto più bello e ricco di notizie e aneddoti storici, non potete lasciarvi scappare Danubio, di Claudio Magris. Un mito.

  • User Icon

    Cristiano Cant

    30/10/2014 09:37:00

    La parte destra del mondo, le terre del sorgere e del partire, del sipario di luce che dà il via alle giornate e di una cultura antica sempre eterna e viva. Rumiz sembra conoscere a memoria zolle e tetti di ogni angolo che calpesta, stazioni, sentieri, edifici e sfondi, e sa restituire il tutto con la bravura e soprattutto l'amore di un innamorato cronico di questa costola geografica. Libro di olfatti e percezioni presenti, entrano nel silenzio delle pagine balli e sorrisi, canti, preghiere, addii, le folli e incantate radici del mistero della vita.

Scrivi una recensione