Curatore: M. Turchi
Editore: Garzanti Libri
Collana: I grandi libri
Edizione: 18
Anno edizione: 2005
Formato: Tascabile
Pagine: 2 voll., LXXIII-1351 p., Brossura
  • EAN: 9788811370208
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 18,70

€ 22,00

Risparmi € 3,30 (15%)

Venduto e spedito da IBS

19 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Marco

    25/09/2009 15:57:28

    Ho appena finito di leggere l'Orlando Furioso a soli 6 mesi dall'aver letto l'Orlando Innamorato. Contrariamente a quanto scritto da molti debbo dire che io non ho visto tante differenze tra i due, o quanto meno tali da rendere quello dell'Ariosto enormemente più famoso di quello del Boiardo. I personaggi e le vicende del Furioso spesso sono collegatissime a quelle dell'Innamorato, per cui credo sia importante leggere prima l'uno e poi l'altro. In secondo luogo, a parte una maggiore caratterizzazione della psicologia dei personaggi da parte dell'Ariosto, nel complesso l'elemento magico, avventuroso e ironico è sostanzialmente molto simile ai due. Diciamo che il Furioso è scritto in un Italiano più "moderno" mentre l'Innamorato in un Italiano leggermente più "dialettale", ma la differenza non è abissale. Se posso esprimere la mia opinione, insomma, come spesso è accaduto anche nell'arte, alla fine tutto ciò che è stato fatto nel Rinascimento è divenuto più moderno e più considerato di quanto fatto appena prima, ossia sul finire del 1400, ma posso dire che entrambe le opere, Furioso e Innamorato, risultano belle: sono da leggere entrambe.

Scrivi una recensione