L' orlo della fondazione

Isaac Asimov

Editore: Mondadori
Edizione: 9
Anno edizione: 1995
Formato: Tascabile
  • EAN: 9788804398165
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 9,35

€ 11,00

Risparmi € 1,65 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Giuseppe

    04/02/2009 14:31:38

    La lettura di questo romanzo risulta molto interessante soprattutto per quanto riguarda la descrizione dei macro-eventi e dei rappporti tra prima e seconda fondazione nel quadro psico-storico del cosiddetto piano Seldon. Sono piacevoli anche le descrizioni di Trantor e soprattutto quelle del pianeta-organismo Gaia. E' invece un pò superficiale la caratterizzazione psicologica dei personaggi.

  • User Icon

    stefano scalvini

    05/09/2006 10:24:25

    un capolavoro fantascientifico. asimov non finisce mai di stupirmi. come ho consigliato per gli altri libri della fondazione leggetelo. lo consiglio sopprattutto agli appassionati del genere. da definire magnifico.

  • User Icon

    Angel of Amarth

    23/06/2005 17:02:22

    Uno dei più grandi capolavori del genio di Asimov, un intreccio straordinario e logica premessa dell'immenso Fondazione e Terra. I personaggi di Gendibal e Trevize sono tra i migliori mai scritti, insieme all'introduzione del pianeta - organismo Gaia. Assolutamente imperdibile.

  • User Icon

    catia katy

    07/08/2003 13:23:51

    Il più bello del ciclo della Fondazione, perchè cattura il lettore fino all'ultima pagina.

  • User Icon

    Chris

    29/04/2003 12:35:19

    Forse leggemente meno avvincente degli altri, ma ''il problema'' e' che gli altri sono capolavori ed era impensabile che tutta a serie fosse ineccepibile. In ogni caso molto piacevole ed un must per chi ha letto i precedenti.

  • User Icon

    stefano

    14/11/2002 13:53:17

    Considerato singolarmente, il voto giusto per questo libro sarebbe forse 3 o 4. Il punto è che il ciclo della Fondazione va considerato come un'opera unitaria ed i romanzi che lo compongono acquistano tutt'altro respiro sotto quest'ottica.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione