L' orribile karma della formica - David Safier - copertina

L' orribile karma della formica

David Safier

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Laura Borto
Collana: Super bestseller
Anno edizione: 2011
Formato: Tascabile
Pagine: 267 p., Brossura
  • EAN: 9788860617019
Salvato in 7 liste dei desideri

€ 5,20

€ 9,90
(-47%)

Venduto e spedito da Libro di Faccia

Solo una copia disponibile

+ 4,90 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO USATO
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Kim Lange sa benissimo di essere un'arrivista disposta, per la carriera, a sacrificare tutto, marito e figlia compresi. D'altra parte, così facendo, è arrivata a condurre il più noto talk-show televisivo di Berlino ed è all'apice del successo. Ma il destino è sempre in agguato, ed ecco che un assurdo incidente pone fine alla sua vita. O no? Kim non si sta divertendo per niente: ha preso una gran botta in testa e le sembra di sprofondare in un immenso buco nero. Quando riemerge dal blackout, si sente strana, il suo corpo non è quello di sempre, ha una testa gigantesca... un addome assurdo... sei gambe... Orrore! È diventata una formica! La sua vita mal spesa deve essere espiata, e questa è la punizione. Per di più, con i suoi nuovi occhietti da insetto, finisce nel giardino della sua ex casa, dove assiste impotente alle manovre della ex migliore amica che gira attorno, smorfiosa, al suo ex marito. Ora, per la ex Kim, c'è un solo modo per correre ai ripari: rimontare al più presto nella scala delle reincarnazioni per tentare la difficile risalita da insetto a essere umano. Ma la strada purtroppo è lunga, e non c'è più molto tempo. Attraverso quante altre orribili forme animali dovrà passare? Molte: da porcellino d'India a verme, da scoiattolo a vitello, fino a rinascere in una docile cagnetta, e in ciascuna di queste reincarnazioni verrà messa alla prova per dimostrare che il suo sciagurato cattivo carattere è cambiato.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,2
di 5
Totale 39
5
21
4
11
3
2
2
2
1
3
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Quypa

    21/02/2014 13:01:03

    Ringrazio l'utente Luigi per avermi regalato il libro. Non lasciatevi ingenuamente ingannare dalla trama, non ha niente di lontanamente affine a La Metamorfosi di Kafka, ma di sicuro è un libro carino che si lascia leggere. Ammetto che la parte centrale incentrata sulle varie reincarnazioni in ogni sorta di animale è veramente pesante e noiosa, ma l'autore ha una grande ironia e mi ha strappato qualche sana risata, e di questi tempi non guasta! La parte finale è commovente. Lo consiglio per una lettura leggera di un paio di giorni.

  • User Icon

    Rosa Barone

    29/08/2013 09:04:31

    Stupendo............. La lettura del libro è scorevvole e piacevole con tratti divertenti e intriganti. La storia di Kim che col tempo e condizionata dalla società è diventata sempre più egoista,avida,assente soprattutto nella sua carriera e non da meno lo è con la sua famiglia. Si ritrova così a produrre karma negativo, muore colpito da un impensabile lavandino di una base spaziale.Per i suoi precedenti rinascerà in ari corpi di animale: formica, porcellino d'india, cane. mucca...ecc...e per "scalare" da animale più piccolo ad animale più grande dovrà produrre karma positivo, cioè fare del bene. L'ultima chance offertale è di rincarnarsi nel corpo di una donna grassa Maria. Kim nonostante tutto. gli amori fucagi con il suo collega riuscirà a riabracciare la sua figlia Lilly, ad allontanare la su amica Nina che nel fratempo si era fidanzata col suo "ex marito" non prima di avere ancora una volta fatto del bene adirittura rischiando la propria vita per salvarla. Alla fine tutti capiscono che nel corpo di quella grassona c'è Kim che può finalmente riabracciare la sua famiglia e vivere felice e contenta. Un libro che una volta cominciato si vuole leggerer tutto per conoscre come va a finire la storia. Assolutamente lo consiglio a tutti ed è bello anche come regalo. STUPENDO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • User Icon

    Luigi

    02/05/2013 16:28:38

    ... banale, scontato, lento, superficiale, per tacer dello stile. Purtroppo l'ho pure comprato, malamente consigliato da un'amica (ora ex, ovviamente). Cari compagni lettori, siamo in crisi: a chi mi dà un indirizzo postale lo invio a mie spese.

  • User Icon

    Sara

    10/12/2012 10:39:52

    Primo romanzo letto di Safier, consigliato da un'amica: e, che dire, il consiglio è stato ottimo ed azzeccatissimo... il libro è a dir poco originale, divertente e spesso anche emozionante. Un vero successo, da leggere tutto d'un fiato, facendo anche qualche riflessione sulla vita, sui nostri sbagli quotidiani e su ciò che di prezioso abbiamo: i nostri cari! Lo consiglio anche io fortemente!

  • User Icon

    letizia

    02/07/2012 22:27:18

    Veramente divertente!!! Fa comunque riflettere....grande esempio che dimostra che ci rendiamo conto di quello che abbiamo avuto solo una volta perso. Quindi cerchiamo di saper riconoscere le fortune che ci circondano e teniamocele strette.

  • User Icon

    Ilaria

    11/02/2012 01:04:59

    Divertentissimo, allegro, frizzante: leggetelo!!!

  • User Icon

    daniele

    14/12/2011 18:27:15

    Libro abbastanza leggibile e scorrevole, anche se lascia alquanto a desiderare a contenuti, forse troppo per potergli dare un buon voto. L'umorismo è decisamente adolescenziale, niente suspance, nente sentimenti profondi, niente colpi di secena. Tutto troppo scontato e prevedibile, sembra un racconto a puntate da rivista di secondo piano. Peccato, l'idea di partenza era buona, ma lo sviluppo è troppo scarno. Utile per passare del tempo senza bisogno accendere il cervello (cosa che può anche essere senz'altro gradita a molti lettori), ma se cercate qualcosa di originale, con uno stile di scrittura sorprendente e arguto, forti emozioni e qualcosa che vi resti anche a fine lettura...cambiate libro.

  • User Icon

    natalia

    03/11/2011 11:08:54

    Ho ricevuto questo libro in regalo...il titolo mi ha un pò spiazzato...ma l'ho trovato semplicemente delizioso!!!! Mi son ritrovata a ridere da sola per le tante disavventure della protagonoista, per non parlare dell'adorabile Casanova! Lo consiglio a tutti, soprattutto a chi ha voglia di una lettura gradevole, piena di umorismo, ma di sicuro non banale.

  • User Icon

    Daniela

    06/09/2011 19:29:09

    Una storia divertente e godibile, scritta bene, si legge d'un fiato. Lo consiglio.

  • User Icon

    moreno

    20/06/2011 16:49:39

    piacevole. Un libro senza nessuna pretesa ma che ti tiene incollato e sorridente alle pagine. Finalmente un libro ironico, non stupido e per niente scontato.

  • User Icon

    leila

    05/02/2011 21:52:52

    storia divertente, originale e coinvolgente!!! Da leggere assolutamente!!!

  • User Icon

    Dunda

    17/11/2010 12:06:46

    Una storia assolutamente deliziosa. Un libro speciale.

  • User Icon

    valina91

    23/10/2010 23:13:45

    Non mi sarei mai aspettata che questo libro fosse così spassoso e allo stesso tempo pieno di spunti di riflessione. Salta subito all'occhio la vena umoristica dell'autore fin dalle prime righe del romanzo, nonostante affronti un argomento non tanto piacevole quale il disinteresse di una madre e moglie in carriera per la propria famiglia (marito e figlia piccola). La sorte di Kim, la protagonista, appare a prima vista spacciata e senza ormai nulla di positivo davanti a sè, fino a quando non capisce (prima molto egoisticamente poi apprendendolo col cuore) il meccanismo di quella situazione in cui si è venuta a trovare. Anche se per niente impegnato, questo romanzo permette di riflettere e soffermarsi su argomenti delicati e talvolta pungenti affrontandoli con sarcasmo e malcelata leggerezza. Davvero una bella lettura che risolleva l'animo e l'umore.

  • User Icon

    Koki

    13/09/2010 20:40:51

    geniale!

  • User Icon

    anna

    12/09/2010 19:09:04

    L'ho letto in un giorno! E' fenomenale! Io lo consiglio assolutamente. E' una piccola perla da tenere nella propria biblioteca personale ed e' assolutamente uno di quei libri da rileggere!!! Giudizio estremamente positivo.

  • User Icon

    zoe

    12/09/2010 16:48:08

    Oltre al fatto che questo libro è diventato all'istante uno dei miei preferiti (è davvero tenero, divertente, carino, dolce e fa riflettere) voglio dire unicamente una cosa: FILM SUBITO !! FILM SUBITO !! FILM SUBITO !!! :-)

  • User Icon

    Libretta

    31/08/2010 13:39:22

    Ho letto questo libro al mare in una settimana circa. E' una storia originale, questa di una ragazza che dopo un incidente mortale si ritrova reincarnata in un essere animale, piccolo o grande a seconda dei peccati commessa sulla vita terrena, e che fa di tutto per stare vicina alla sua piccola bambina e al suo adorabile marito. E' un libro frizzante, pieno di fantasia, solare, divertente.. e mai noioso. Lo consiglio a chi vuole vivere per un attimo la vita nei panni di un animale.. Dopo questo libro vedrete camminare le formiche da un altro punto di vista. =)

  • User Icon

    Stefania D.

    29/07/2010 13:24:01

    Lettura ""leggera"", con una comicità a volte tentata a volte ostentata! Un libro che può rimanere impresso nella memoria per l'originalità della storia ma a tutto il resto seguono punto di domanda e punto esclamativo dopo tanti puntini. Da leggere in scioltezza per trarre le proprie conclusioni, ma non consigliabile.

  • User Icon

    nikky

    23/06/2010 11:23:09

    davvero simpatico...dopo un inizio, a mio parere un po' stentato,...il libro decolla ..anzi vola!!! ironico e riflessivo al punto giusto,davvero un libro gustoso :) da oggi in poi mi comportero' benissimo..guai se mi dovessi reincarnare in una dorifora della patata!!!!

  • User Icon

    koki

    13/05/2010 16:21:43

    simpaticissimo! da leggere!

Vedi tutte le 39 recensioni cliente
  • David Safier Cover

    David Safier è nato nel 1966 e vive e lavora a Brema; è sposato, ha due figli e un cane. Con Sperling & Kupfer ha pubblicato L'orribile Karma della Formica (2010), L'orribile attesa del giudizio universale (2010), Delirio di una notte di mezza estate (2011), La mia famiglia e altri orrori (2012), L'insostenibile leggerezza della mucca innamorata (2013), L'orribile karma colpisce ancora (2016). Oltre all'Emmy ha vinto il premio Buxtehuder Bulle per il libro I ragazzi del ghetto (Sperling & Kupfer 2015). Approfondisci
Note legali