copertina

Le ospiti segrete

John Banville

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Guanda
Anno edizione: 2020
In commercio dal: maggio 2020
Pagine: 320 p., Brossura
  • EAN: 9788823524897
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 17,10

In uscita da: maggio 2020

Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Londra, 1940. La capitale è devastata dai bombardamenti tedeschi, ma il Re decide di rimanere in città per mandare un messaggio forte e chiaro a Hitler e per dimostrare ai sudditi la sua vicinanza. Tuttavia non accetta che le sue figlie corrano rischi e - grazie ad una operazione top secret che coinvolge ministri, ambasciate e servizi segreti - le fa trasferire in Irlanda, dove le ragazzine vengono accolte come ospiti dal duca di Edenmore, in una dimora isolata e diroccata. Protette dall'anonimato e controllate a vista dall'agente segreto Celia Nash e dal detective Garda Strafford, le due principesse andranno alla scoperta di quella tenuta così nuova e misteriosa e dei suoi strani abitanti - come lo stesso duca di Edenmore, o l'austera e indefessa governante, o ancora Billy, il fattore enigmatico e solitario che sembra quasi non badare a loro, e per il quale entrambe hanno un debole che non osano confessare. Ma l'identità delle due ragazze non può essere celata per sempre, e le voci, poco a poco, iniziano a girare. E se queste dovessero arrivare all'IRA, allora la vita delle principesse - e di conseguenza la Corona stessa - potrebbe essere davvero in pericolo.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • John Banville Cover

    John Banville è nato a Wexford, in Irlanda, nel 1945. Banville è conosciuto per la sua prosa precisa e fredda, caratterizzata da un'inventiva Nabokoviana, e per l'umorismo nero del suo spesso malizioso narratore. Scrive nel «The New York Review of Books» fin dal 1990. Nel catalogo Guanda sono presenti: La spiegazione dei fatti, La notte di Keplero, Atena, L’intoccabile, Eclisse, L’invenzione del passato, Ritratti di Praga, Il mare (vincitore del Booker Prize 2005), Isola con fantasmi, La lettera di Newton, Teoria degli infiniti, Un giorno d'estate, Il buon informatore, Una educazione amorosa, False piste, La musica segreta, La chitarra blu, Il cerchio si chiude e, della serie dedicata all’anatomopatologo Quirke Dove è sempre notte, Un... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali